La prima cannabis company sbarca a Wall Street: è rally

Tilray, la prima cannabis company della storia USA si quota in Borsa. L’entusiasmo degli investitori fa schizzare il titolo di oltre il 30%.

La prima cannabis company sbarca a Wall Street: è rally

Tilray, società canadese specializzata nella coltivazione e commercializzazione della cannabis, ha finalmente debuttato sul Nasdaq.

L’accoglienza degli investitori è risultata eccezionale ed il titolo ha messo a segno rialzi a doppia cifra percentuale (è la prima azienda di questo genere a quotarsi a Wall Street).

Il prezzo fissato di 17 dollari per azione ha superato l’iniziale forchetta compresa tra i $14 e i $16. Durante l’IPO Tilray ha raccolto ben $150 milioni, un risultato che le ha permesso di essere valorizzata circa 1,56 miliardi di dollari.

Tilray vola in Borsa: di cosa si occupa la cannabis company

Nel pieno rispetto della normativa e delle licenze previste, Tilray ha fatto della cannabis (della sua coltivazione e della successiva commercializzazione) la propria vocazione. La società, che ha soltanto cinque anni di vita, si è specializzata nello sviluppo di soluzioni mediche basate sulla citata cannabis ed ha esteso il proprio giro d’affari vendendo i propri prodotti ai semplici pazienti, ai ricercatori e poi anche ai governi.

I recenti conti della società quotata sul Nasdaq, però, stanno facendo fatica a decollare. Il 2017 di Tilray si è chiuso con una perdita netta di 7,8 milioni, mentre il primo trimestre del 2018 è stato archiviato ancora con un rosso di 5,2 milioni.

Nonostante questo, il debutto in Borsa di Tilray è stato brillante. Dai $17 dollari iniziali, la società ha archiviato gli scambi su quota $22,39 per azione, mettendo così a segno un rialzo di oltre 31 punti percentuali.

Con i fondi racimolati, l’azienda specializzata nell’uso di cannabis in campo medico cercherà di espandersi non soltanto dal punto di vista logistico e strutturale, ma anche da quello produttivo. Nonostante Tilray sia dunque ancora agli esordi, la fiducia attribuita al titolo in fase di quotazione è sin da subito risultata imponente.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Marijuana

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.