Saipem verso la fusione? Possibile nascita di un colosso

Azioni Saipem: fusione con Subsea 7 in arrivo? L’indiscrezione

Saipem verso la fusione? Possibile nascita di un colosso

Una fusione tra Saipem e Subsea 7 potrebbe essere in dirittura d’arrivo secondo alcune indiscrezioni di Bloomberg che hanno imposto oggi un attento monitoraggio delle azioni dell’italiana.

In realtà le prime voci in merito al merger sono circolate ben dopo la chiusura delle europee, per cui nell’ultima seduta della settimana i titoli di entrambe le società finiranno inevitabilmente sotto la lente d’ingrandimento.

Certo è che la fusione tra Saipem e Subsea 7 finirebbe per dar vita a un gigante del settore oil viste le capitalizzazioni di entrambe le aziende. Questa sarebbe a tutti gli effetti una delle operazioni europee più imponenti mai compiute nel comparto.


L’andamento delle azioni Saipem nell’odierna seduta di Borsa. La reazione del titolo alle indiscrezioni è particolarmente evidente. Al seguente link la nostra analisi tecnica sul titolo

Fusione Saipem-Subsea 7: azioni in focus

Le azioni Saipem sono letteralmente decollate oggi grazie alle indiscrezioni emerse. Il quotidiano economico ha citato fonti a conoscenza della materia che, tuttavia, hanno chiesto di rimanere anonime data l’importanza della questione e dato che, al momento, le conversazioni sono ancora private.

Stando ai rumor, le due società avrebbero già provato ad avvicinarsi negli scorsi anni ma, a quanto pare, senza successo. Questa potrebbe essere la nuova occasione per procedere alla fusione Saipem-Subsea 7.

L’operazione potrebbe avere un risvolto strategico non indifferente. I provider di servizi petroliferi sono stati duramente colpiti dal tonfo del greggio. I clienti hanno ridotto in maniera decisa la propria spesa, da quella riguardante le piattaforme di perforazione a quella inerente le piattaforme di supporto.

La fusione con Subsea 7, che ha fatto volare le azioni Saipem, potrebbe permettere a entrambe le aziende di tagliare i costi, diversificarsi e rendersi più competitive.

I possibili numeri del colosso

A oggi, Saipem è valutata circa 4,8 miliardi di dollari. Un dato al quale hanno evidentemente contribuito le performance messe a segno dall’inizio dell’anno ad oggi, arco di tempo in cui la quotata di Piazza Affari è avanzata di oltre 30 punti percentuali.

A far bene in Borsa nel corso del 2019 è stata anche Subsea 7, che a Oslo ha guadagnato più del 10% ed è arrivata a vantare una capitalizzazione di mercato di circa 3,2 miliardi di dollari.

La fusione tra Saipem e Subsea 7, insomma, potrebbe dar vita a un gigante valutato complessivamente poco meno di dieci miliardi. Al momento, però, le indiscrezioni di Bloomberg sono rimaste tali e nessuna delle parti in causa ha confermato o smentito quanto detto.

D’altronde, hanno continuato i rumor, nessuna decisione finale sarebbe stata ancora presa.

Non è chiaro se le discussioni in corso porteranno o meno alla fusione Subsea 7-Saipem. Le azioni dell’italiana comunque stanno reagendo positivamente, mentre quelle della rivale stanno salendo di un più contenuto 0,6%.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Saipem S.p.A.

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \