As Roma, tifosi allo stadio con il BNPL

25 Agosto 2022 - 16:39

condividi

Klarna è diventata Official Supplier del club giallorosso per la categoria Buy Now Pay Later: venduti 7mila abbonamenti pagabili in tre rate e ora si apre al merchandising

As Roma, tifosi allo stadio con il BNPL

Grazie alla partnership fra AS Roma e Klarna sono stati quasi 7.000 gli abbonati che hanno scelto, per la prima volta per un club di Serie A, la modalità di pagamento del Buy Now Pay Later durante la fase di sottoscrizione degli abbonamenti per la stagione 2022/23.

In questo modo i tifosi hanno potuto dividere la spesa per l’abbonamento in tre rate e senza interessi.

Il club giallorosso ha così già integrato il sistema di pagamento flessibile offerto da Klarna per tutti gli acquisti che riguardino il ticketing e a breve il servizio di pagamento dilazionato sarà disponibile anche all’interno dello store online, per gli acquisti di merchandising.

Per i tifosi romanisti l’acquisto in tre rate senza interessi si appresta quindi a diventare una costante alternativa al credito che permetterà loro di superare le barriere legate ai costi, come conferma in una nota il Venue Business Director di As Roma, Paolo Monguzzi.

Klarna in Italia ha oltre un milione di clienti e oltre 8.000 brand italiani e internazionali e la partnership con AS Roma segna un importante approdo del BNPL al macro settore dei consumi fuori casa e del tempo libero.

La scelta della società giallorossa, che come sponsor di maglia ha DigitalBits, se da un lato risponde a una necessità degli utenti legata alla contingenza economica, dall’altro si inserisce nell’alveo di una digitalizzazione dei pagamenti, che sta vedendo impegnate le società calcistiche anche sul fronte delle criptovalute, come indica anche il caso della SS Lazio con Binance.

Argomenti

# BNPL

Iscriviti a Money.it