Carney spinge la sterlina, prosegue il rimbalzo del Cable

Si estende la risalita del cambio GBP/USD iniziata a Ferragosto, ma i corsi potrebbero essere respinti dalla resistenza dinamica ora transitante a 1,3110. Impostiamo la strategia operativa

Carney spinge la sterlina, prosegue il rimbalzo del Cable

Con la riunione di questa mattina, la Bank of England ha confermato tutte le attese del mercato. Nessuna modifica dell’attuale politica monetaria britannica e tassi d’interesse invariati allo 0,75%.

Il cambio fra GBP/USD, con il rimbalzo partito il giorno di Ferragosto, sta ritornando in prossimità di un livello dinamico discendente molto importante, che conta il massimo segnato con candela del 7 giugno a 1,3474 e il massimo del 9 luglio a quota 1,3364, ora transitante a quota 1,3110. Proprio ai livelli attuali.


GBP/USD, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Le due candele precedenti a quella odierna, due barre doji, hanno disegnato un pattern inside proprio a ridosso di un’area statica di lungo periodo delimitata dai livelli statici lasciati in eredità dai minimi segnati 6 ottobre 2017 a quota 1,3027 e del 3 novembre a quota 1,3039, che potrebbe anticipare un imminente impulso direzionale.

Al momento della scrittura i corsi del Cable stanno tentando una rottura rialzista della trendline discendente, che se dovesse essere confermata potrebbe portare le quotazioni ai livelli toccati nella prima decade di luglio. Dunque, sarà importante attendere una chiusura della giornata per capire se siamo di fronte ad una rottura autentica o ad una falsa rottura che, al contrario, avrebbe evidenti implicazioni ribassiste.

A favore di una prosecuzione del rialzo iniziato lo scorso 16 agosto vi è, in primo luogo, la forza con cui i prezzi hanno reagito dai minimi a 1,2662 dollari e dalla predominanza di candele con chiusura positiva rispetto quelle con chiusura negativa in questo recente rialzo.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Strategia operativa su GBP/USD


Elaborazione Ufficio studi Money.it

Alla luce dell’analisi tecnica sul Cable si privilegia un’operatività di matrice rialzista con una chiusura al di sopra della trendline discendente ora transitante a 1,3110, con primo obiettivo il livello statico a quota 1,3364 ereditato dal massimo segnato con la candela del 9 luglio scorso, un obiettivo più ambizioso, invece, è identificabile a quota 1,3474 massimo segnato con la candela del 7 giugno scorso. Lo stop loss andrebbe posizionato al di sotto del minimo della candela del 11 settembre a quota 1,2970.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su analisi tecnica

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.