Alessandro Venuti

Banche centrali: ruolo pivot sul rialzo delle Borse

Banche centrali: ruolo pivot sul rialzo delle Borse

Pubblicato il 28 marzo 2019 alle 15:57

Molti operatori cominciano a chiedersi per quale motivo il premio al rischio non venga prezzato dai mercati. La resilienza delle Borse, a fronte, di dati macroeconomici scoraggianti è da ascrivere al ruolo pivot giocato dalle banche centrali

Borsa Italiana: fissata forchetta IPO Nexi, ecco tutti i dettagli

Borsa Italiana: fissata forchetta IPO Nexi, ecco tutti i dettagli

Pubblicato il 26 marzo 2019 alle 15:06

La società specializzata in carte di credito e sistemi di pagamento elettronico, ha fissato una forchetta tra 8,50 e 10,35 euro per azione per l’approdo a Piazza Affari atteso in aprile. Lo sbarco in Borsa Italiana si preannuncia come la più grande IPO del 2019 in Italia

Trading online: Tron è ora disponibile su eToro

Trading online: Tron è ora disponibile su eToro

Pubblicato il 25 marzo 2019 alle 14:11

La piattaforma di investimento globale multi-asset, che annovera oltre dieci milioni di utenti registrati, oggi ha comunicato di aver aggiunto la criptovaluta Tron alla propria piattaforma. Le valute digitali negoziabili su eToro ora ammontano a quindici

La Fed spinge le materie prime

La Fed spinge le materie prime

Pubblicato il 21 marzo 2019 alle 13:06

L’aggiornamento accomodante della Banca centrale Usa di ieri ha favorito il rialzo delle materie prime energetiche e minerarie, rafforzando il benchmark azionario britannico. David Madden, Market Analyst presso CMC Markets UK, dice la sua

Riunione Fed: tassi confermati al 2,25-2,5%

Riunione Fed: tassi confermati al 2,25-2,5%

Pubblicato il 20 marzo 2019 alle 20:36

Come da attese la Federal Reserve non ha toccato il costo del denaro, che rimane all’interno del range compreso tra il 2,25% e il 2,50%. Di seguito i dettagli del meeting di oggi e della conferenza stampa di Powell

BMW crolla in borsa con profit warning, tagli costi da 12 miliardi entro 2022

BMW crolla in borsa con profit warning, tagli costi da 12 miliardi entro 2022

Pubblicato il 20 marzo 2019 alle 14:54

Il gigante automobilistico tedesco cede oltre cinque punti percentuali alla Borsa di Francoforte, dopo il profit warning per il 2019. La società si aspetta un «un calo significativo dei risultati finanziari» quest’anno. Utile pre-tasse atteso ben al di sotto del livello dell’anno precedente