WhatsApp, arrivano gli adesivi animati: come averli su iOS e Android

Matteo Novelli

24/06/2020

24/06/2020 - 13:02

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Come avere gli adesivi animati su WhatsApp: il debutto dei nuovi stickers è previsto con il prossimo aggiornamento per iOS e Android. Ecco come funzionano.

WhatsApp, arrivano gli adesivi animati: come averli su iOS e Android

Su WhatsApp arrivano gli adesivi animati, pronti a cambiare ancora una volta il nostro modo di chattare attraverso l’app per iOS e Android. Ma come averli?

Gli sticker animati su WhatsApp sono apparsi nella versione beta preannunciando il loro debutto anche sull’app principale con il prossimo aggiornamento: gli adesivi hanno rivoluzionato da tempo la popolare app di messaggistica istantanea, introducendo diversi pacchetti di stickers (e app che permettono di crearli personalizzati attraverso le proprie foto) a tema tra cui scegliere.

L’arrivo degli stickers animati, attesissimi dagli utenti, allinea WhatsApp alla concorrenza, su tutti Telegram che sfrutta questo tipo di adesivi già da diversi anni. A rivelarlo l’arrivo imminente della nuova funzionalità è WABetainfo, che ha riportato tutti i dettagli relativi al prossimo aggiornamento.

Ecco come saranno e dove sarà possibile scaricare i nuovi adesivi animati per WhasApp.

WhatsApp adesivi animati: come funzionano

In molti hanno provato a scaricarli senza successo: gli adesivi animati su WhatsApp non sono ancora disponibili nella versione ufficiale, nonostante siano in dirittura di arrivo su tutti gli smartphone compatibili con l’ultima versione dell’app. Negli store digitali si trovano numerose app di terze parti presenti, specialmente su Android, spesso non funzionanti e gli utenti che desideravano sfruttare gli adesivi animati come su Facebook Messenger si sono ritrovati costretti a ripiegare sulle ormai collaudate GIF.

I nuovi adesivi animati sfrutteranno un principio davvero simile a quest’ultime anche se non riporteranno un’animazione continua e in loop (al contrario della controparte su Telegram). Una volta inviati infatti l’adesivo si muoverà solo una volta e per riattivarne l’animazione bisognerà scorrere nella chat dal basso verso l’alto o viceversa.

Come funzionano? Gli sticker animati saranno inclusi nel pacchetto di adesivi, accanto quindi a quelli attuali, e una volta selezionato quello di nostro interesse sarà sufficiente tenere premuto con il dito sopra esso per vederne un anteprima (esattamente come Messenger) e quindi rilasciare per inviarlo poi al destinatario di turno.

La feature è disponibile all’interno della beta per iOS e Android (versione 2.20.194.7 su Android e 2.20.70.26 su iOS) e secondo quanto mostrato da WABetainfo gli sticker animati saranno compatibili anche con la versione per PC WhatsApp Web.

La loro attivazione per il momento sembra essere manuale: si può infatti inviare un adesivo animato solo dopo averne ricevuto uno da un altro utente. Per cominciare saranno 5 i pacchetti disponibili: Rico’s Sweet Life, Moody Foodies, Chummy Chum Chums, Playful Piyomaru e Bright Days mentre per la creazione degli sticker animati personalizzati c’è ancora da attendere.

Attualmente non si ha ancora una data di lancio ufficiale per la nuova funzione, che dovrebbe arrivare nelle prossime settimane attraverso un nuovo aggiornamento dedicato.

Argomenti

# App
# GIF

Iscriviti alla newsletter

Money Stories