Vacanze estive: 5 itinerari italiani per chi viaggia in auto

Viaggiare in auto d’estate: alla scoperta dell’Italia con alcuni suggestivi itinerari per chi ama guidare.

Vacanze estive: 5 itinerari italiani per chi viaggia in auto

L’estate è il momento giusto per tutti gli appassionati d’auto per concedersi delle lunghe e suggestive passeggiate al volante. L’Italia offre ampia scelta in questo senso, ma ci sono mete che durante l’anno rimarrebbero troppo distanti o che richiedono troppo tempo oltre il consueto weekend fuori porta. Inoltre le condizioni climatiche spesso incerte non consentono di godere dei paesaggi e di fare le giuste pause scendendo dall’auto e muovendosi a piedi.

Allora ecco che le vacanze estive danno l’occasione per girare in macchina alcuni tra i più belli itinerari, ammirati da turisti e viaggiatori di tutto il mondo, in auto e in moto.

Prima di mettersi in viaggio, è bene aver fatto i controlli di routine alla propria auto, un check-up per essere sicuri che tutto funzioni nel modo giusto.

Viaggi in auto: 5 itinerari italiani da non perdere

Umbria

Il centro dell’Italia offre paesaggi incredibili: le colline umbre sono perfette per chi vuole viaggiare in auto e ha a disposizione tettuccio apribile e cristalli panoramici. Le tappe nei tipici borghi locali consentono di muoversi bene con l’auto: da Perugia ad Assisi, da Gubbio a Spoleto passando per Spello. Questo itinerario è per chi ama le curve in salita e quelle in discesa, tra il verde della campagna.

Sicilia

L’isola è troppo vasta per riuscire a godersi ogni località e ogni tragitto senza fretta: consigliamo quindi l’itinerario tra Palermo e Agrigento, preferendo le strade secondarie che passano accanto al mare e consentono di fare tappa a San Vito Lo Capo, Trapani con la vista di Favignana, Marsala, Sciacca, e passando per la Scala dei Turchi fino ad arrivare nella Valle dei Templ. Una meta per automobilisti che non temono il caldo estremo e che vogliono godersi lo spettacolo del mare.

Toscana

Paesaggi diversi, tragitti in auto pieni di tornanti, salite e discese morbide e tanti scorci da fotografare: chi ama guidare nel verde non può lasciarsi sfuggire le colline toscane con i loro paesaggi brulli. Dalla Strada Regionale 222 che collega Firenze e Siena, si passa per tanti paesi caratteristici, come Monteriggioni e San Gimignano, e infine ci si può perdere tra le campagne senesi.

Dolomiti

L’itinerario che parte da Bolzano e arriva a Cortina d’Ampezzo mostra alcune tra i più bei paesaggi delle Dolomiti, passando da Ortisei, Selva di Valgardena, Corvara, Brunico e San Candido. Paesi tipici e strade mozzafiato immerse nel verde. Questo percorso è adatto a chi ama la montagna e il fresco, e ha l’auto giusta per le salite molto ripide.

Basilicata

Partendo dal borgo Lauria, si può arrivare facilmente al Parco Nazionale del Pollino, il più grande d’Italia, tra scorci meravigliosi e strade dove non ci si annoia mai al volante.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Auto Familiari

Argomenti:

Auto Familiari

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.