Unipol Banca cerca un partner: entra nell’operazione Mps?

Antonio Atte

29/09/2016

29/09/2016 - 12:25

condividi

Unipol cerca un partner per la sua banca: intanto si vocifera di una partecipazione all’aumento di capitale di Mps attraverso il conferimento dell’istituto.

Unipol Banca cerca un partner: entra nell'operazione Mps?

Unipol è al lavoro per rilanciare il proprio istituto bancario puntando sulla crescita, ma nel frattempo cerca un partner di maggiori dimensioni in grado di inglobare la banca, intenzione che è stata già illustrata a Bankitalia.

Il gruppo Unipol si prepara dunque ad affrontare le prossime sfide sia sul fronte bancario sia su quello assicurativo. La compagnia - come ha già avuto modo di spiegare Carlo Cimbri, amministratore delegato e direttore generale del gruppo - non vuole ricoprire il ruolo di azionista di riferimento del soggetto che potrebbe prendere forma dopo le nozze tra Unipol Banca e un eventuale partner, ma intanto lavora per rafforzare le sinergie con il suo istituto bancario.

Finora la capogruppo ha garantito 829 milioni di crediti deteriorati per la sua banca e adesso ha come obiettivo quello di incrementare la raccolta di risparmio con l’aiuto delle filiali, che potrebbero trattenere la liquidità proveniente dai sinistri pagati.

Unipol: semestrale banca e piano industriale gruppo

Unipol Banca ha archiviato i primi sei mesi dell’anno con un utile pari a 2,5 milioni di euro: risultato deludente se confrontato con quello messo a segno nell’analogo periodo dell’anno precedente, chiuso con un utile di 6,9 milioni.

La raccolta diretta si è attestata a 9,6 miliardi (-3,4% rispetto al primo semestre 2015), mentre quella indiretta ha segnato un -4,4%, calando a 48,9 miliardi.

Nel piano industriale 2016-2018 il gruppo prevede utili netti consolidati cumulati tra gli 1,5 e gli 1,7 miliardi, dividendi per un totale di 400 milioni di euro e un indice di solvibilità compreso tra il 120% e il 160%.

Unipol e la partita Mps

Da inizio 2016 (annus horribilis per il settore finanziario italiano) il titolo Unipol risulta uno dei più penalizzati a Piazza Affari: a pesare negli ultimi giorni sono le indiscrezioni circa un possibile partecipazione del gruppo all’aumento di capitale di Mps, nel contesto di un’operazione che prevederebbe il conferimento di Unipol Banca.

Presto, inoltre, dovrebbe cominciare la trattativa con il Banco Popolare per il rinnovo della collaborazione nella compagnia assicurativa Popolare Vita.

Titolo Unipol: le previsioni di Kepler

Tra i giudizi espressi recentemente dagli analisti su Unipol c’è quello di Kepler Cheuvreux, che ha confermato le prospettive positive per il titolo con rating buy e target price a 2,96 euro.

Al momento a Piazza Affari le azioni Unipol si muovono in territorio negativo a -1,29% (2,3 euro), mentre il titolo UnipolSai Assicurazioni cede lo 0,14%, a quota 1,437 euro.

Nessun commento

Gentile utente,
per poter partecipare alla discussione devi essere abbonato a Money.it.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

SONDAGGIO