Trofei PS4 e PS5: cosa cambia e come funzionano? Le nuove regole

Arrivano i nuovi trofei su PS4 e PS5: ecco come cambia il sistema di premi per PlayStation 4 e PlayStation 5 con la nuova livellazione. Ecco come funziona.

Trofei PS4 e PS5: cosa cambia e come funzionano? Le nuove regole

In vista dell’arrivo della nuova generazione Sony ha deciso di introdurre i nuovi trofei per PS4 e PS5. I preziosi riconoscimenti, sbloccabili dagli utenti che giocano ai vari titoli che li predispongono modificano la propria formula iniziale. Ma cosa cambia e come funzionano ora i trofei?

Ci sono delle nuove regole e un nuovo sistema di classificazione che, chiariamo fin da subito, non vi farà perdere i trofei ottenuti fino a oggi su PlayStation 4. I nuovi trofei PS4 e PS5 saranno attivi dal 9 ottobre 2020 per tutti gli utenti che effettueranno l’ultimo aggiornamento di sistema disponibile (mentre saranno attivi di default per chi acquista PS5).

Nuovi trofei PS4 e PS5: cosa cambia e come ottenerli

I nuovi trofei sono divisi in nuove fasce di valore: oltre a Bronzo, Argento, Oro e Platino i riconoscimenti di valore ottenibili su PS4 e PS5 sono associati a un valore numerico che determina il livello dell’utente. La nuova gestione del punteggio dei trofei PS4 e PS5 va a cambiare proprio questo dato che passa da 1-100 a 1-999.

Ci saranno delle nuove icone che mostreranno a livello istantaneo il livello dei trofei ottenuti. Ecco la nuova classificazione completa:

Il nuovo sistema conterà i punti ottenuti fino a oggi e li convertirà attraverso la nuova valuta, cambiando automaticamente il livello ottenuto fino a oggi in base alla nuova scala. Il sistema di ottenimento dei trofei resta invece lo stesso, come in precedenza infatti basta giocare e compiere determinate azioni a seconda del gioco di turno per sbloccarli.

Nessun trofeo ottenuto fino a oggi andrà perduto convergendo nel nuovo sistema.

Questa nuova livellazione permetterà ai giocatori di avanzare più rapidamente se si trovano ai primi livelli e di procedere nella scalata in un modo più ordinato e meglio regolarizzato. A seconda del trofeo ottenuto si otterranno maggiori punti con, ovviamente, il tasso più alto per le coppe platino. Non è tutto: chi sta pensando di passare alla console di nuova generazione potrà trasferire l’intera bacheca dei trofei ottenuti fino a oggi tramite PS3, PS Vita e PS4 direttamente su PS5.

Argomenti:

PlayStation Sony

Iscriviti alla newsletter

Money Stories