Treno a idrogeno? In Germania il primo al mondo per il trasporto di passeggeri

Coradia iLint è il primo treno passeggeri a idrogeno del mondo: primato della Germania, dove a breve sarà operativo.

Treno a idrogeno? In Germania il primo al mondo per il trasporto di passeggeri

La tecnologia a idrogeno è al momento il più alto tassello della mobilità a zero emissioni: mentre si cerca il modo di portare il Fuel Cell in maniera capillare nel traffico cittadino equipaggiando automobili e veicoli pesanti, dalla Germania arriva la notizia del primo treno passeggeri alimentato a idrogeno.

Coradia iLint, questo il nome del treno, è realizzato dalla compagnia francese Alstom, e inizierà il suo servizio passeggeri in Bassa Sassonia. Un primato tedesco che ha da poco ricevuto l’omologazione dall’Eba, l’autorità ferroviaria, e la benedizione del segretario di Stato Enak Frlemann.

Un primato in Germania: arriva sui binari il primo treno passeggeri con tecnologia a celle a combustibile, un forte segnale di mobilità del futuro e una reale alternativa al diesel: è efficiente e a basse emissioni. Questi treni sono un’opzione pulita ed ecologica, per questo supportiamo e vogliamo far emergere questa tecnologia.

In Germania il primo treno a idrogeno

Il Coradia iLint è il primo treno passeggeri alimentato da celle a combustibile idrogeno, il che significa un impatto ambientale davvero bassissimo. Basti pensare che l’unico scarico è costituito da acqua e vapore acqueo.

Il treno costruito da Alstom può convertire energia pulita, immagazzinare l’energia nelle batterie, e gestire l’energia che ha a disposizione. Inoltre garantisce anche ottime prestazioni in termini tecnici di velocità e stabilità.

Per ora l’innovazione riguarda soltanto un treno regionale: dal 2007, Alstom e l’autorità locale dei trasporti della Bassa Sassonia hanno firmato un contratto per la consegna di 14 treni a tecnologia Fuel Cell a idrogeno, con 30 anni di manutenzione e fornitura di energia. I treni saranno attivi da dicembre 2021 nella tratta che unisce le località di Cuxhaven, Bremerhaven, Bremervörde e Buxtehude.

Ora i due prototipi di Coradia iLint entreranno nella fase di prova e dalla fine dell’estate inizieranno il servizio passeggeri.

Treno a idrogeno, Germania nel futuro

In Italia si discute ancora sulla bontà e i benefici dell’auto elettrica, mentre la mobilità a idrogeno e fotovoltaica sono alla stregua di interessanti sperimentazioni e poco di più.

A sottolineare le differenze, ci pensa il Coradia iLint, progettato dal team Alstom di Salzgitter in Germania, e dal centro di Tarbes in Francia. Il progetto infatti è supportato dal ministero dell’Economia e da quello dei Trasporti tedeschi.

Qui la differenza: il primo treno passeggeri del mondo è stato finanziato dal Governo tedesco con la cifra di 8 milioni di euro, un incentivo che non può coprire tutte le spese ma che comunque serve a spingere il settore verso il futuro.

Iscriviti alla newsletter

Argomenti:

Auto Elettriche

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.