Temptation Island: quanto guadagnano coppie e tentatori

Quanto vengono pagati i concorrenti di Temptation Island? Scopriamo cosa ci guadagnano coppie e tentatori a partecipare al reality di Canale 5.

Temptation Island: quanto guadagnano coppie e tentatori

Temptation Island 2019 torna in TV con la terza puntata e si rinnova l’interesse dei telespettatori sui compensi di coppie e tentatori. Quanto guadagnano fidanzati e single per partecipare al programma?

I cachet dei concorrenti di Temptation Island non sono un segreto: a svelarli è stato il sito Dagospia in occasione della 4^ edizione.

Di recente i dubbi sulla veridicità del programma hanno portato Teresa Langella, tentatrice di Temptation Island 2018, a chiarire cosa prevede il contratto di tentatori e tentatrici. La ragazza ha rivelato che corteggiare e avere flirt con i fidanzati non è previsto nel contratto e che i tentatori non vengono manovrati dalla redazione, ma sono liberi di parlare con chi vogliono. Smentita, quindi, l’ipotesi avanzata sui social secondo cui “più metti in crisi una coppia più vieni pagato”. Stando a quanto detto dalla Langella, non ci sono tariffe per baci e corteggiamento, ma sicuramente mettersi in mostra nel programma e far parlare di sé può essere un grande trampolino di lancio per programmi come Uomini e Donne, Grande Fratello e talk show di Barbara D’Urso.

Temptation Island 6: cosa guadagnano coppie e tentatori

Quando una coppia decide di partecipare a Temptation Island non accetta solo di vivere 21 giorni in un villaggio in compagnia di single affascinanti e di mettere alla prova i propri sentimenti davanti le telecamere. I concorrenti di un programma come questo (“fiore all’occhiello” del palinsesto estivo di Mediaset) stanno praticamente ottenendo un lavoro, sfruttando un’ottima opportunità di business.

Pensiamo solo che la prima puntata di Temptation Island 6 è stata vista da quasi 4 milioni di persone; inoltre i protagonisti del docu-reality, una volta terminato il programma, vengono scelti per partecipare a Uomini e Donne e diventano influencer su Instagram, dove sponsorizzano prodotti e attività. Che tradotto significa contratti pubblicitari, ospitate in TV e nei locali di tutta Italia, e quindi guadagni a tre zeri.

La nuova e sesta edizione di Temptation Island, in onda ogni lunedì sera a partire dal 24 giugno 2019, è condotta nuovamente da Filippo Bisciglia (Chi è e quanto guadagna). Le puntate, trasmesse su Canale 5 e in replica il martedì su La5 in prima serata, sono disponibili anche in streaming su Mediaset Play e WittyTV, in diretta e on demand.

Scopriamo nel dettaglio a quanto ammonta il cachet di coppie e tentatori di Temptation Island.

Guadagni Temptation Island: quanto vengono pagati i concorrenti

Come anticipato a inizio articolo, oggi conosciamo i compensi dei concorrenti di Temptation Island grazie al sito specializzato in notizie di gossip Dagospia, che li ha svelati durante l’edizione del 2017.

Da quello che è emerso, le coppie di Temptation Island, prima di entrare nel villaggio, firmano un contratto che prevede un compenso pari a 1.800€ per circa due settimane di permanenza nel programma. La durata massima nel villaggio è di 21 giorni (quindi si arriverebbe a un guadagno di 2.700€), ma le coppie possono decidere anche di avere il falò di confronto e andarsene prima della “fine naturale” del programma. Al compenso in denaro bisogna aggiungere anche le 3 settimane all inclusive offerte dal programma ai concorrenti in un resort da sogno in Sardegna.

Le cifre rivelate da Roberto D’Agostino si riferivano a una vecchia edizione e non sono mai state confermate dalla casa di produzione o dai diretti interessati. Negli anni Temptation Island ha acquisito sempre maggiore popolarità, anche grazie al boom di pagine social come Trash Italiano che hanno contribuito a far alzare gli ascolti. Difficile calcolare anche i guadagni di Filippo Bisciglia, presentatore di Temptation Island divenuto famoso grazie alla sua partecipazione al Grande Fratello (arrivò 2° nella sesta edizione). Presumiamo che per condurre Temptation Island Bisciglia venga pagato profumatamente: il reality è prodotto dalla Fascino di Maria De Filippi, che registra ricavi per quasi 62 milioni di euro e utili per 2,5 milioni l’anno (dati al 2017).

Leggi anche Quanto guadagna Maria De Filippi: stipendio, patrimonio e incassi

Temptation Island 2019: chi sono coppie e tentatori

Tra le coppie di fidanzati che partecipano quest’anno a Temptation Island troviamo i napoletani Arcangelo Bianco e Nunzia Sansone, di 28 e 26 anni; David Scarantino e Cristina Incorvaia, 42 anni lui e 38 anni lei, rispettivamente imprenditore e commessa già noti al grande pubblico per aver fatto il Trono Over di Uomini e Donne, dove si sono conosciuti e innamorati.

Ci sono poi Vittorio Collina e Katia Fanelli, di 31 e 25 anni, di Rimini; Andrea Filomena e Jessica Battistello, di 30 e 25 anni da Abano Terme; Nicola Tedde e Sabrina Martinengo, dalla provincia di Cuneo, con ben 12 anni di differenza: lei ha 42 anni e due matrimoni alle spalle, lui ne ha 30.

Infine troviamo Massimo Colantoni e Ilaria Teolis, rispettivamente titolare di un negozio di abbigliamento e dipendente di una catena di fai-da-te.

Tra i tentatori di Temptation Island 6, 13 uomini e 13 donne single che vivranno nei villaggi dei fidanzati e delle fidanzate e li corteggeranno, troviamo alcuni volti noti al pubblico di Canale 5: Federica Lepanto, vincitrice del Grande Fratello 14; Giulio Raselli, corteggiatore di Giulia Cavaglià in questa edizione di Uomini e Donne; Rodolfo Salemi che ha corteggiato Mara Fasone; l’ex corteggiatore di Sara Affi Fella Alessandro Cannataro, e Nicolas Bovi, ex compagno di Beatrice Valli da cui ha avuto il figlio Alessandro.

Chi partecipa come corteggiatore o tronista del dating show di Maria De Filippi non è retribuito e durante il trono non può pubblicizzare prodotti o essere troppo attivo sui suoi profili social. Tuttavia ai concorrenti vengono pagati hotel, trasferte, spostamenti in aereo o treno, pranzi, cene ed esterne. Una volta terminato il programma le ospitate nei locali possono essere pagate dai 3 ai 5 mila euro; inoltre i post su Instagram possono valere migliaia di euro (dipende da quanto questi personaggi sono amati e seguiti dal pubblico).

Potrebbe interessarti anche Come diventare un Influencer su Instagram

Iscriviti alla newsletter Altre Rubriche per ricevere le news su Programmi e serie TV

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.