Tastiera iPhone: trucchi e impostazioni

Una guida completa sulla tastiera iPhone: tutti i trucchi e le impostazioni da conoscere per usarla al meglio.

Tastiera iPhone: trucchi e impostazioni

La tastiera iPhone è una delle funzioni più utilizzate dai possessori del melafonino prodotto da Apple. Con il passare degli anni, la tastiera ha subito un’evoluzione insieme allo sviluppo dei device, come logica conseguenza di un processo che ha portato gli ultimi iPhone a differenziarsi in maniera netta rispetto al tradizionale form factor mantenuto intatto (eccetto le dimensioni) fino alla presentazione di iPhone X.

Vecchi e nuovi utenti sono curiosi di conoscere i trucchi della tastiera iPhone, cioè quelle scorciatoie grazie a cui è possibile scrivere un messaggio in maniera più veloce o funzioni che permettono di personalizzare al massimo l’esperienza di scrittura sul prodotto per eccellenza di Apple. Senza dimenticare le domande relative alle impostazioni, soprattutto da parte di chi ha in mano l’iPhone da pochi giorni.

Di seguito una guida completa sull’uso della tastiera iPhone, nella quale illustreremo i “trucchi” migliori da attivare. Inoltre, spiegheremo come regolare alcune delle impostazioni più utili per la scrittura di un messaggio o di un intero testo.

La parte conclusiva sarà destinata ai consigli su cosa fare quando la tastiera iPhone non funziona perché bloccata, una situazione che mette in difficoltà più di un utente nonostante si verifichi raramente.

Importante: al 99% i passaggi illustrati nel corso della guida valgono anche per la tastiera iPad, a patto di avere come versione del sistema operativo iOS 11 o successiva. Per conoscere la versione di iOS presente su iPhone o iPad bisogna aprire le impostazioni, selezionare la scheda Generali e toccare sull’opzione Info: accertarsi del numero riportato accanto alla voce Versione software.

Trucchi per la tastiera iPhone

Gli utenti alla ricerca dei segreti del nuovo iOS o di un’esperienza quanto più personalizzata desiderano conoscere i trucchi per la tastiera iPhone disponibili. Eccone alcuni.

Trackpad

Uno dei più interessanti ha per oggetto l’attivazione di un trackpad, grazie al quale poter muovere in maniera più semplice il cursore e posizionarlo nel punto desiderato. Per usare la tastiera come un mini trackpad bisogna aprire ad esempio il browser Internet Safari, tenere premuto sul display in modo da abilitare il 3D Touch e muovere il dito da destra a sinistra come se la tastiera fosse un trackpad.

Quando il trackpad viene attivato, lettere e numeri della tastiera scompaiono, con tutti i tasti che diventano grigi (non più selezionabili). Il cursore si può muovere soltanto all’interno del campo di scrittura, da sinistra a destra e dall’alto verso il basso (e viceversa).

Importante: il 3D Touch è una funzione implementata da Apple a partire da iPhone 6S in poi. Non è invece disponibile per iPhone 6 e i modelli precedenti, inclusi iPhone 5S e iPhone 5. Su iPad basta effettuare una pressione prolungata (due-tre secondi) sulla tastiera indifferentemente con un dito o due dita.

Annullare l’inserimento

In caso di errore durante la trascrizione di una parola, si può annullare l’inserimento semplicemente scuotendo l’iPhone. Si tratta di una soluzione che rientra tra le gesture smart (intelligenti) volute da Apple per la tastiera dell’iPhone.

Poniamo ad esempio il caso che si voglia scrivere la frase “ho sbagliato”, ma con la fretta anziché “sbagliato” si digita “sbagku”. Volendo cancellare l’errore, basta scuotere l’iPhone e toccare la voce Annulla. Se si fa tap sul comando Ignora, l’errore non viene cancellato.

Formattazione del testo

Una delle scorciatoie della tastiera iPhone permette di modificare la formattazione del testo che si sta digitando. Ad esempio, per attivare il grassetto (Bold), il corsivo (Italic) e il sottolineato (Underline) su una o più parole bisogna tenere premuto il dito per alcuni secondi sul testo da modificare, toccare quindi sul tasto freccia destra e selezionare una delle opzioni disponibili nel menu che compare sopra la parola: Grassetto, Corsivo, Sottolineato, Barrato.

Le modifiche apportate vengono salvate in automatico. Nella formazione del testo rientra anche l’opzione Rientro a destra o Rientro a sinistra, tramite cui si ha la possibilità di spostare a destra o a sinistra un’intera frase o un paragrafo completo.

Domini Internet

Un altro dei segreti della tastiera iPhone ha per oggetto l’inserimento automatico dei domini Internet tramite la pressione prolungata del tasto “.” (punto): in automatico compare un menu che include le estensioni .it, .eu, .edu, .org, .com e .net. Rilasciando il tasto si inserisce il dominio selezionato.

Importante: il “trucco” dei domini Internet è disponibile soltanto quando si usa la tastiera per digitare una parola chiave o un sito utilizzando il browser Safari. Un’altra precisazione: l’abilitazione del dominio Internet tramite la pressione del tasto “.” (punto) non è disponibile quando si digita una parola chiave all’interno del campo Ricerca di Google, ma esclusivamente all’interno della barra degli indirizzi del browser Safari.

Impostazioni tastiera iPhone

La conoscenza delle impostazioni della tastiera iPhone consente di apportare notevoli modifiche sul metodo di input del melafonino. A tal riguardo, è possibile selezionare la tastiera a una mano e abilitare la sostituzione del testo.

Di seguito i passaggi da compiere per modificare le principali impostazioni, accompagnati dalle illustrazioni.

Tastiera a una mano

La tastiera a una mano su iPhone è arrivata con l’implementazione di iOS 11, la penultima versione del sistema operativo di Apple realizzato per i dispositivi mobili. Suggeriamo di verificare se la versione installata sia iOS 11 (o successive) tramite il seguente percorso: Impostazioni, Generali, Info, Versione software. In caso negativo, controllare nella sezione Aggiornamento Software (sotto la voce Info) eventuali aggiornamenti da scaricare.

Se si è in possesso di un iPhone su cui è presente la funzione della tastiera a una mano, per abilitarla è necessario aprire la tastiera mentre si usa l’app Note o il browser Internet Safari, tenere premuto per alcuni secondi il dito sull’icona dell’emoji con sorriso o del mappamondo.

A questo punto basta selezionare l’icona della tastiera con la freccia a sinistra (la tastiera sarà posizionata a sinistra) o della tastiera con la freccia a destra (la tastiera sarà collocata a destra del display) per inizia a usare l’iPhone con una sola mano.

Sostituzione testo

Tra le impostazioni della tastiera iPhone e iPad è disponibile anche la voce Sostituzione testo, con cui si possono aggiungere delle scorciatoie tramite tastiera per rendere più veloce la scrittura di una frase o di un testo. Il sistema prevede di base due sostituzioni del testo: “arr” (“Sto arrivando”) e “cmq” (“Comunque”).

Come funziona in concreto? Supponiamo di rispondere a un nostro amico che ci sta aspettando: digitando semplicemente la parola “arr”, nel display appare la frase “Sto arrivando” grazie alla funzione di Sostituzione testo.

Per aggiungere un’abbreviazione bisogna toccare l’icona + nella sezione Sostituzione testo, digitare la parola da visualizzare per intero nel campo Frase e la parola da usare per attivare la sostituzione accanto alla voce Abbreviazione.

Cambiare la tastiera iPhone

La tastiera predefinita dell’iPhone può essere sostituita con una tastiera di terze parti. Sono numerosi i produttori che hanno realizzato delle tastiere alternative a quelle predefinite dei sistemi Android e iOS, tra cui la stessa società Google.

Se si sente la necessità di cambiare la tastiera iPhone con la Gboard di Google, suggeriamo di eseguire il download dell’app ufficiale tramite App Store da questo link.

Una volta completata l’installazione dell’app, aprire un’applicazione che richiede l’utilizzo della tastiera, tenere premuta l’icona dell’emoji o del mappamondo, quindi selezionare la tastiera di Google dal menu che compare in automatico.

Se la nuova tastiera ci piace a tal punto da preferirla a quella dell’iPhone, tramite le impostazioni si ha l’opportunità di indicarla come predefinita. Ecco i passaggi da seguire: aprire le impostazioni del telefono, selezionare la scheda Generali, toccare sull’opzione Tastiera, quindi fare tap sulla voce Gboard per poi selezionare il comando Modifica e trascinare Gboard in prima posizione. Per confermare la scelta bisogna fare tap sul comando Fine.

Importante: le modifiche saranno realmente effettive dopo aver toccato la voce Gboard nella sezione Tastiere, spostato la levetta da sinistra a destra accanto alla voce Consenti accesso completo e selezionato l’opzione Consenti.

Cosa fare se la tastiera iPhone non funziona

Può succedere che la tastiera iPhone rimanga bloccata, impedendo all’utente di continuare a usare l’app e, di conseguenza, il dispositivo stesso. Nella maggior parte dei casi, alla base di un contrattempo simile ci può essere l’uso di un’app pesante o un multitasking esagerato perfino per il processore dell’iPhone.

Quando la tastiera dell’iPhone non funziona, la soluzione più efficace è chiudere l’app in uso e le altre aperte in background e segnalate nel multitasking. Alla riapertura dell’applicazione la tastiera dovrebbe tornare a funzionare normalmente.

In caso contrario, consigliamo di spegnere e accedere l’iPhone, così da riavviare l’intero processo. Nove volte su dieci questi due accorgimenti bastano per rimediare al blocco momentaneo della tastiera. Il terzo e ultimo rimedio è dato dall’aggiornamento software, anche se si tratta di un’ipotesi piuttosto remota.

Sullo stesso argomento suggeriamo la guida per scrivere tutto maiuscolo su iPhone e iPad.

Iscriviti alla newsletter "Tech" per ricevere le news su iPhone

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.