Spesometro 2014: proroga per la scadenza del 22 aprile?

Valentina Pennacchio

17 Aprile 2014 - 10:00

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Proroga in vista per la scadenza del 22 aprile dello Spesometro 2014? La partita si chiuderà ad aprile o ad ottobre? Ecco perché qualcuno ipotizza una dilazione.

Non è solo una delle armi usate dal Fisco per combattere l’evasione fiscale, è stato anche uno dei peggiori incubi fiscali dei contribuenti italiani lo scorso anno, tanto che si sono susseguite nel tempo proroghe su proroghe. Ora parte la nuova versione.

La prima scadenza dello Spesometro 2014, relativo alle operazioni del 2013, è stata il 10 aprile per i contribuenti mensili. La seconda scadenza, quella per i contribuenti trimestrali, è prevista per il 22 aprile. O forse no?

Spesometro 2014: proroga per la scadenza del 22 aprile?

Nelle scorse settimane si sono rincorse tante ipotesi: dalla proroga alla possibilità di cancellazione nel 2015. Ora che la prima scadenza è andata e che i contribuenti mensili hanno adempiuto al proprio dovere, cosa succederà ai contribuenti trimestrali? Dovranno inviare la comunicazione, come previsto, entro il 22 o forse no? Spunta nell’aria l’ipotesi proroga. Perché?

Non solo perché è stata chiesta a gran voce dai commercialisti, a causa della solita confusione normativa in materia fiscale e alle molteplici scadenze fiscali di aprile, ma perché la scadenza si sovrappone a dei giorni festivi. Inizialmente il termine per la presentazione sarebbe dovuto infatti essere il 20 (ma si tratta di una domenica, per di più quella di Pasqua), poi il 21 (Pasquetta), ora è il 22. Questa situazione non potrebbe creare dei problemi e far registrare il panico in molti studi commercialisti il prossimo martedì?

Se secondi qualcuno la proroga ad ottobre è improbabile, secondo altri le festività pasquali aiuteranno Mr Fisco ad essere più clemente con i contribuenti, i quali potranno trovare nelle uova di Pasqua la loro sorpresa: la proroga della scadenza del 22 aprile dello Spesometro 2014 (ma sarebbe giusto per i contribuenti mensili?). Vi terremo aggiornati nei prossimi giorni.

Se havete ancora dei dubbi potete consultare la nostra guida allo Spesometro

Iscriviti alla newsletter

Money Stories