Sonia Bruganelli: guadagni e patrimoni della moglie di Paolo Bonolis

Chiara Esposito

7 Settembre 2021 - 20:03

condividi

Cifre da capogiro per Sonia Bruganelli, l’imprenditrice italiana moglie di Paolo Bonolis. I due lavorano spalla a spalla e condividono una vera fortuna.

Sonia Bruganelli: guadagni e patrimoni della moglie di Paolo Bonolis

Curiosando nella vita privata di Sonia Bruganelli si scopre il segreto del suo successo lavorativo e le tante attività che oggi le permettono di guadagnare uno stipendio tanto invidiabile. Al quale presto si aggiungerà anche il cachet come nuova opinionista del Grande Fratello Vip, per il quale però non sono ancora note le cifre (per Antonella Elia lo scorso anno si parlava di 15 mila euro a puntata).

La sua carriera era già decollata prima di incontrare Paolo Bonolis, ma da quando i due sono inseparabili nella vita, fanno coppia fissa anche nel lavoro. Sebbene non ami particolarmente trovarsi sempre davanti all’obiettivo, Bruganelli segue passo passo la produzione degli show di suo marito. E non solo.

Oltre a ricoprire un ruolo gestionale a livello televisivo, possiamo infatti dire che è anche un’imprenditrice affermata a capo di vari progetti piuttosto redditizi.

Se a questo quadro aggiungiamo poi le entrate del suo partner possiamo immaginare che i guadagni saranno considerevoli. Uno sguardo quindi ai numeri e ai retroscena della sua vita.

Che lavoro fa Sonia Bruganelli

La vita professionale dell’imprenditrice romana Sonia Bruganelli parte dal mondo della moda, ma questa strada ha vita breve. La sua aspirazione è quella di sbarcare nel mondo della televisione, in un modo o nell’altro.

A oggi possiamo dire che la sua attività principale è quella di direzione nel settore casting per tutti i programmi del marito poiché, dietro le famose trasmissioni di Bonolis c’è sempre lei e la sua agenzia di scouting SDL 2005.

Verrebbe da dire che dietro un grande uomo c’è sempre una grande donna e Sonia Bruganelli non ha paura di affibbiarsi personalmente quest’etichetta. L’onere di questo impiego l’ha portata a dichiarare in varie interviste che sente di lavorare più duramente del suo consorte, abituato a gestire solo l’aspetto contenutistico dei famosi show che conduce.

Del resto non è solo questa la sua mansione. Lateralmente a questo impiego ricopre anche il ruolo di manager per alcuni brand di abbigliamento molto famosi a Roma e infine, nella sua unica apparizione pubblica - prima del Grande Fratello Vip - potremmo dire, conduce un programma televisivo sui libri. La rubrica si chiama per l’appunto “I libri di Sonia” e va in onda su Tim Vision.

Le malelingue che la vorrebbero una favorita grazie all’impiego del marito sono quindi presto smentite dalla pluralità di campi in cui la donna opera con grande risolutezza e successo.

L’incontro con Paolo Bonolis

La realizzazione lavorativa si è aggiunta a quella personale dal punto di vista amoroso quando Sonia ha incontrato Paolo Bonolis. Il loro matrimonio è stato celebrato nel 1997 e da allora i due si dicono ancora molto innamorati. Da questa felice unione sono nati anche tre figli a distanza di pochi anni l’uno dall’altro. I loro nomi sono Silvia, Davide e Adele.

Silvia, la primogenita, è nata con un problema cardiaco grave e questa condizione l’ha portata, poco dopo il momento del parto, a subire una delicata operazione chirurgica. La procedura, nella sua complessità, le ha lasciato tuttavia dei danni motori dovuti a un’ipossia cerebrale.

La carriera dei due genitori in quel primo momento di grande difficoltà ha ovviamente attraversato una fase discendente così come il loro rapporto, messo a dura prova dalla malattia della bimba. A oggi però, Sonia si dice una madre serena e soprattutto intenzionata a essere sempre presente.

Quanto guadagnano Sonia Bruganelli e Paolo Bonolis

La fortuna accumulata dalla coppia cresce ogni anno tant’è che parliamo di cifre a sei zeri.

Il conduttore di Avanti un altro infatti, pur non essendo il più pagato della tv italiana, è secondo solo a Maria De Filippi e incassa ben 40mila euro a puntata.

Gli incassi mensili della moglie non sono noti perché divisi fra le sue varie attività e variabili con l’andamento dei vari progetti, ma indiscrezioni dicono che sommando i guadagni più che generosi di Bonolis a quelli della sua consorte si arriva ad un aumento patrimoniale progressivo di circa 9 o 10 milioni. La fortuna della coppia è quindi considerevole e cresce di anno in anno.

Iscriviti a Money.it