Sky Q: cos’è, quanto costa, come si attiva e come funziona

Giulia Adonopoulos

4 Dicembre 2017 - 11:28

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Cos’è Sky Q, a cosa serve, quanto costa e chi può installarlo: queste e molte altre le domande a cui trovate risposta nella guida al nuovo servizio premium di Sky.

In questi giorni Sky sta pubblicizzando un nuovo servizio chiamato Sky Q, venduto in Italia dal 29 novembre 2017. Disponibile sia per i vecchi abbonati che per i nuovi clienti, Sky Q è stato progettato per essere l’offerta top di gamma di Sky, e difatti ha un prezzo in quanto tale. Cos’è, a cosa serve e come funziona? Queste le domande che in molti si sono posti guardando la pubblicità in TV. Ecco la guida a Sky Q con tutte le risposte che stavate cercando.

Cos’è Sky Q e come funziona

Sky Q è il “decoder 2.0” di Sky pensato per offrire un nuovo modo per guardare quello che vogliamo, quando vogliamo. Le sue caratteristiche principali che lo differenziano dal classico Sky sono:

  • il supporto all’Ultra HD e al 4K quando arriveranno le trasmissioni
  • la possibilità di registrare fino a 4 programmi contemporaneamente
  • l’archiviazione fino a 1000 ore di contenuti HD in uno spazio di memoria pari a 2TB

L’offerta Sky Q è composta da diversi dispositivi e servizi: Sky Q Platinum è il box/decoder color argento che si connette alla TV principale; poi ci sono gli Sky Q Mini, dei mini decoder che si connettono a Sky Q Platinum via wireless e che permettono di avere Sky Q su tutte le TV di casa senza cavi aggiuntivi.

Attivando Sky Q Plus si possono vedere i contenuti Sky del proprio abbonamento, i programmi on demand e le registrazioni sulle altre TV di casa, mentre con Sky Go tutto il mondo Sky Q è disponibile da mobile.

A cosa serve

Ricapitolando, Sky Q serve per guardare la TV di Sky in 4K HDR (supporto in arrivo nei prossimi mesi) e godere di alcune funzionalità assenti sul decoder standard, come la possibilità di vedere Sky su altre tre TV in casa e su due dispositivi mobile a scelta tra smartphone, tablet e PC, di registrare fino a 4 programmi contemporaneamente su qualsiasi schermo mentre se ne guarda un quinto; di copiare su tablet e smartphone i programmi registrati per riguardarli ovunque anche senza connessione internet; e avere uno spazio di memoria molto più ampio.

Usufruendo dei vantaggi e delle novità di Sky Q gli abbonati potranno vedere gli show, il cinema, le serie TV, il calcio e lo sport targato Sky in base al proprio pacchetto. Scopri le offerte.

Quanto costa

Per avere Sky Q bisogna installare e attivare il box Sky Q Platinum al costo di 199€. Il primo Sky Q Mini è incluso, mentre ogni nuovo Sky Q Mini aggiunto ha un costo di attivazione pari a 69€, e si possono collegare fino a 4 dispositivi.

L’abbonamento a Sky Q Plus, che dà accesso alla nuova interfaccia di Sky Q, al Multiscreen wireless e all’app Sky Go per clienti Sky Q, costa 21€ ogni 4 settimane. Per i clienti extra con Sky da più di 6 anni con servizio HD, il pacchetto Sky Q Plus ha un canone aggiuntivo in fattura di 4€. Per i clienti Sky da meno di 6 anni e per i nuovi clienti, sempre con servizio HD attivo, Sky Q Plus costa 15€.

Installazione e attivazione

Per installare Sky Q è necessario avere una connessione di rete fissa ADSL o Fibra a casa, con una velocità consigliabile di almeno 2Mbit/s. Sky Q Platinum si collega al televisore tramite cavo HDMI, mentre i dispositivi Sky Q Mini tramite cavo HDMI o presa Scart. Sarà il tecnico Sky a verificare se l’impianto è adatto all’installazione di Sky Q, occupandosi di adattarlo eventualmente e di collegare il box alla parabola e alla TV principale.

Quanti schermi posso collegare?

Grazie al Multiscreen Wireless si possono avere fino a un massimo di 4 Sky Q Mini e vederne due in contemporanea, oltre alla TV principale. Per quanto riguarda Sky Go per Sky Q, quando si è collegati alla rete di casa si può vedere Sky contemporaneamente anche su due dispositivi, mentre quando si è fuori casa e non collegati a rete Wi-Fi solo un device alla volta.

Per saperne di più vai sul sito ufficiale di Sky alla sezione Sky Q.

Argomenti

# Sky

Iscriviti alla newsletter

Money Stories