Rimborso DAZN: come avere il mese gratis (anche se la procedura non funziona)

Matteo Novelli

15/04/2021

04/06/2021 - 15:52

condividi

Sbloccato il rimborso per DAZN: ecco come avere un mese gratis per i problemi e malfunzionamenti della scorsa domenica. E se la procedura non funziona? Ecco cosa fare.

Rimborso DAZN: come avere il mese gratis (anche se la procedura non funziona)

Arriva l’atteso e promesso rimborso DAZN: la piattaforma streaming inglese offre un mese gratis a tutti gli utenti che hanno riscontrato problemi e malfunzionamenti domenica 11 aprile, data del down che ha impedito a molti di seguire le partite disputate durante la 30^ giornata,

Ma come richiedere il rimborso di DAZN e come avere il mese gratis offerto agli iscritti? In realtà la procedura è molto semplice e se siete già iscritti a DAZN, con un abbonamento attivo, dovreste aver ricevuto una mail da parte dell’azienda dove vi vengono comunicate le istruzioni complete e i requisiti per chiedere il mese gratis garantito.

Non sapete come fare? Vediamo insieme cosa serve e come funziona il rimborso previsto da DAZN.

Come avere il rimborso di DAZN e ricevere il mese gratis

La mail inoltrata in queste ore agli utenti aventi un account DAZN ancora attivo è la seguente:

Ciao,
Sappiamo che potresti aver riscontrato difficoltà ad accedere alla piattaforma DAZN domenica 11 aprile. Ciò è stato causato da un problema con uno dei nostri fornitori esterni. Siamo molto dispiaciuti per i disagi riscontrati e vogliamo offrirti un mese di accesso a DAZN senza ulteriori costi aggiuntivi.

Se desideri beneficiare di questa opportunità, accedi a questa pagina inserisci l’indirizzo e-mail associato al tuo account DAZN entro il 31 Maggio 2021.

La data ultima per richiedere il rimborso è quindi entro la fine del prossimo mese e il rimborso sarà valido solo ed esclusivamente per gli abbonati che utilizzano il servizio in streaming: sono esclusi, per forza di cose, chi è abbonato al canale DAZN1 come integrazione a Sky (in quanto trasmesso via satellite e di conseguenza non toccato dai disguidi).

Ricapitolando, per avere il rimborso sarà sufficiente cliccare su questo link e attendere la conferma entro 48 ore.

DAZN: la richiesta di rimborso non funziona?

Tutto molto semplice, ma il tentativo non sembra andare sempre a buon fine: nel momento in cui si arriva a confermare la sottoscrizione qualcosa sembra non funzionare per diversi utenti.

Spesso infatti appare un pop-up d’errore che indica che la procedura non è andata a buon fine ed è impossibile chiedere l’accredito del mese gratis: sembrano essere due le principali cause d’errore che variano a seconda dell’accesso al suddetto link ma riportano all’unico risultato comune, l’impossibilità di completare la procedura di rimborso.

Tutto ha però una spiegazione: DAZN specifica che i malfunzionamenti sono temporanei e dovuti all’eccessivo numero di richieste arrivate contemporaneamente, visto anche l’alto numero di utenti abbonati. I dati richiedono di essere verificati e processati per cui è necessario non provare insistentemente, data l’ampia finestra di tempo per richedere il mese gratuito, ma attendere in quanto la singola richiesta potrebbe richiedere solo un po’ di tempo in più.

Niente di drammatico, dopo vari tentativi l’operazione riesce comunque ad andare a buon fine. Se non riuscite nei primi approcci non demordete: non è il vostro account il problema, che se attivo ha diritto al rimborso, ma solo un errore temporaneo destinato a risolversi dopo un po’ di attesa.

Argomenti

# App
# Dazn

Iscriviti a Money.it