Riapertura scuole: date per regione. Il sondaggio, molti ne ignorano l’organizzazione

Il calendario dell’anno scolastico 2020/2021: l’inizio delle lezioni regione per regione. Un recente sondaggio Euromedia, svela cosa pensano gli italiani sulla riapertura delle scuole.

Riapertura scuole: date per regione. Il sondaggio, molti ne ignorano l'organizzazione

Il 1° settembre 2020 si torna a scuola per la prima volta dopo il lockdown, ma solo per i recuperi. La data ufficiale, per quanto concerne l’inizio delle lezioni, è fissata per il 14 settembre a livello nazionale. Tuttavia, alcune regioni hanno deliberato diversamente, come d’altronde è successo negli anni scolastici precedenti.

Ad oggi, ci sono regioni che non hanno ancora annunciato l’inizio delle lezioni, altre ancora per cui si attenda una conferma. Non è da escludere, causa emergenza Covid, che possano esserci ulteriori comunicazioni che vanno a modificare il calendario scolastico 2020/2021.

Inizio anno scolastico 2020/2021: le date per regione

  • Bolzano riapre le scuole il 7 settembre;
  • Veneto riapre le scuole l’11 settembre;
  • Trento riapre le scuole il 14 settembre (scuola infanzia 3 settembre);
  • Valle d’Aosta riapre le scuole il 14 settembre;
  • Lombardia riapre le scuole il 14 settembre (scuola infanzia 7 settembre);
  • Piemonte riapre le scuole il 14 settembre;
  • Liguria riapre le scuole il 14 settembre;
  • Emilia Romagna riapre le scuole il 14 settembre;
  • Lazio riapre le scuole il 14 settembre;
  • Abruzzo riapre le scuole il 14 settembre;
  • Umbria riapre le scuole il 14 settembre;
  • Basilicata riapre le scuole il 14 settembre;
  • Campania riapre le scuole il 14 settembre;
  • Toscana riapre le scuole il 15 settembre;
  • Marche riapre le scuole il 15 settembre;
  • Friuli Venezia Giulia riapre le scuole il 16 settembre;
  • Puglia riapre le scuole il 24 settembre;
  • Calabria: riapertura scuole, nessuna comunicazione;
  • Sardegna: riapertura scuole, nessuna comunicazione;
  • Sicilia: riapertura scuole, nessuna comunicazione;

Sondaggio Euromedia: gli italiani e la scuola

A circa 50 giorni dall’inizio delle lezioni regolari, Alessandra Ghisleri ha cercato di capire quanto ne sanno gli italiani sulla riapertura delle scuole. Il 60% sostiene che le scuole sono pronte a riaprire le porte agli studenti (in generale il 26,5% - il 33,5 solo alcune). Il 38% crede di no, il 9,2 non risponde.

Suddividendo le risposte per area geografica, ecco come hanno risposto:

  • Nord Ovest 59,8% Sì - 30,4% No - 9,8% Non sa
  • Nord Est 70,8% Sì - 23,4% No - 5,8% Non sa
  • Centro 54,4% Sì - 33,1% No - 12,5% Non sa
  • Sud 58,7% Sì - 31,5% No - 9,8% Non sa
  • Isole 55,7% Sì - 38,6% No - 5,7% Non sa

Impressionante, il dato su coloro che ignorano come sarà organizzata la scuola a settembre, pari al 73,7%; sostiene di saperlo il 26,3%. Sorprende come non ci sia differenza tra coloro che hanno figli e quelli senza figli: il 27,1% della prima tipologia di famiglia risponde Sì’, il 72,9% risponde No. Il 26,0% della seconda tipologia di famiglia risponde Sì, il 74,0% risponde No.

Argomenti:

Scuola

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories