Primo maggio Roma 2019, strade chiuse e deviazioni bus per il concerto

Il concerto del 1° maggio è uno degli eventi a Roma: vediamo come viene modificata la viabilità con la chiusura delle strade e i bus deviati per tutto il giorno.

Primo maggio Roma 2019, strade chiuse e deviazioni bus per il concerto

Primo maggio a Roma significa concerto, simbolo ormai da decenni della tradizionale festa dei lavoratori che si svolge alle porte di San Giovanni in Laterano. Un luogo in posizione centrale, tra la Basilica, la Scala Santa e appena dentro le mura, ma anche fondamentale per la viabilità in città, che come sempre subisce delle modifiche.

L’evento del concertone, al via dalle 15.00 ma dove tutta la folla si accalcherà dalla prima mattina, è il principale tra gli eventi che animano la festa nella Capitale sia per tradizione che per i nomi coinvolti. Organizzato da iCompany e promosso da Cgil, Cisl e Uil, quest’anno ospita sul palco i nomi più noti della musica indipendente italiana, oltre all’ospite internazionale Noel Gallagher.

Per queste ragioni si attendono in piazza San Giovanni migliaia di persone, specialmente se il clima sarà soleggiato. Per rendere possibile una fruizione completa e sicura a tutti i numerosi partecipanti, attorno alla zona interessata è disposta la chiusura di alcune strade principali e secondarie, che saranno completamente interdette al traffico. In questo modo oltre alla viabilità privata e ai taxi, non è permesso il passaggio neanche ai mezzi pubblici di superficie: una dozzina di linee bus deviate ma la metropolitana sarà aperta fino alle 1.30 di notte.

Oltre al concerto del 1° Maggio, Roma ospita altri eventi diffusi sul proprio territorio, dall’Ippodromo di Capannelle all’Appia Antica, fino ad interessare via di Pietralata. Vediamo tutte le strade chiuse per la festività e i bus deviati che comprendono anche le linee notturne.

Primo maggio Roma 2019, strade chiuse per il concerto a San Giovanni

Come vuole la tradizione, in piazza San Giovanni si alterneranno circa trenta artisti per un totale di otto ore di spettacolo ininterrotto che sarà trasmesso integralmente in diretta sui canali Rai.

Nei giorni precedenti all’evento, chi si trova a passare per la piazza può sorprendere le prove di alcune delle band partecipanti, visibili e udibili anche se si passa con l’automobile per le vie adiacenti. Questo non è possibile nella giornata di mercoledì 1 maggio.

L’intera area sarà interdetta al traffico tra viale Carlo Felice, piazza di Porta San Giovanni e via Emanuele Filiberto. Queste le strade chiuse, con via Emanuele Filiberto che non sarà transitabile da piazza di Porta San Giovanni a via Statilia. Viabilità chiusa anche su via Sannio che non sarà percorribile da piazzale Appio a via Corfinio.

Ecco le strade chiuse per il concerto del 1° maggio di Roma:

  • Viale Carlo Felice,
  • Piazza di Porta San Giovanni;
  • Via Emanuele Filiberto;
  • Via Sannio;
  • Via Domenico Fontana.

Saranno invece percorribili:

  • Via dell’Amba Aradam;
  • Via Merulana;
  • Via Nola;
  • Via e piazza di Santa Croce in Gerusalemme;
  • Via Magnagrecia;
  • Via La Spezia;

Primo maggio Roma 2019, bus deviati

Con una previsione di circa 400mila spettatori che si ritroveranno sotto il palco di piazza San Giovanni, è evidente che non sarà possibile il transito dei mezzi pubblici di superficie. Molte linee bus e tram saranno limitate o deviate, con i percorsi che subiranno alcune modifiche escludendo il quadrante interessato dal concerto.

I bus deviati:

  • 1;
  • 3;
  • 51;
  • 81;
  • 85;
  • 87;
  • 218;
  • 360;
  • 590;
  • 665;
  • 673;
  • 792.

Le linee notturne:

  • N1;
  • N10;
  • N11;
  • N28.

Sarà fuori servizio il capolinea bus presso piazza San Giovanni in Laterano, e sarà chiusa la fermata della Metro A e C San Giovanni. La metropolitana sarà comunque aperta fino all’1.30 invece che alle 23.30, per consentire il deflusso del pubblico alla fine dell’evento.

1° maggio Roma, traffico ed eventi per il 2019

Oltre al concerto di piazza San Giovanni, gli altri eventi organizzati sul territorio della Capitale potrebbero portare disagi al traffico. Terra e Musica 2019, presso l’Ippodromo di Capannelle, sarà l’evento dedicato al cibo sano e alla natura, con contadini, street food e tante attività per grandi e piccini. L’area dispone di un ampio parcheggio ma come accade anche in altre circostanze come i concerti estivi, le auto in sosta si riverseranno anche sulle adiacenti via di Capannelle e via Appia nuova, causando rallentamenti e traffico in entrata e uscita dalla città.

Su via Tiburtina spazio invece alla Fiera del 1 maggio che quest’anno si svolgerà all’interno della carreggiata, con tanti stand in direzione centro. La viabilità sarà quindi modificata nel tratto tra via dei Durantini e via delle Cave di Pietralata.

Iscriviti alla newsletter Motori per ricevere le news su Viabilità

Argomenti:

Viabilità

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.