Primarie Torino PD, i risultati: sarà Lo Russo il candidato

Alessandro Cipolla

14/06/2021

14/06/2021 - 08:15

condividi

A Torino si è votato per le primarie del Partito Democratico per scegliere il candidato sindaco in vista delle elezioni amministrative: scarsa l’affluenza, vince il capogruppo dem Stefano Lo Russo staccando di soli 300 voti il civico Francesco Tresso.

Primarie Torino PD, i risultati: sarà Lo Russo il candidato

I risultati delle primarie del Partito Democratico a Torino incoronano Stefano Lo Russo, che sarà il candidato della coalizione di centrosinistra alle elezioni amministrative che si terranno a ottobre.

Nonostante la possibilità di esprimere la propria preferenza anche online attraverso la piattaforma Partecipa oltre che nei classici gazebo, non è stata alta l’affluenza con i votanti totali che alla fine sono stati 11.325.

Raccogliendo il 37,48%, Lo Russo che ha potuto contare sull’appoggio di buona parte del PD, è uscito vincitore da queste primarie superando di soli 300 voti il civico Tresso, sostenuto invece da alcune liste civiche ecologiste.

Sarà Stefano Lo Russo il candidato della coalizione di centrosinistra alle elezioni amministrative a Torino, con il capogruppo dem uscente che se la dovrà vedere con Paolo Damilano, l’imprenditore sostenuto da tutto il centrodestra.

Primarie PD Torino: i risultati

A Torino si è votato per le primarie del Partito Democratico nella doppia data di sabato 12 e domenica 13 giugno. In totale sono stati 11.325 i cittadini che hanno preso parte alla consultazione.

Questi sono i risultati ufficiali:

  • Stefano Lo Russo - 37,48% (4.229 voti)
  • Francesco Tresso - 34,85% (3.932 voti)
  • Enzo Lavolta - 25,39% (2.864 voti)
  • Igor Boni - 2,28% (257 voti)
  • Schede bianche - 8
  • Schede nulle - 35

Nonostante i buoni risultati ottenuti da Enzo Lavolta e Francesco Tresso, il candidato del centrosinistra alle elezioni comunali a Torino sarà Stefano Lo Russo, che ora dovrà costruire la coalizione a suo sostegno.

Candidati e programmi

Sono stati in totale quattro i candidati alle primarie del centrosinistra a Torino. Non sono comunque mancate le polemiche visto che, come accaduto a Roma, in campo ci sono soltanto uomini.

Igor Boni è un militante radicale di lungo corso e in queste primarie è stato sostenuto da +Europa. Laureato in agraria, fino al marzo 2020 è stato per sei anni amministratore unico dell’Istituto per le Piante da Legno e l’Ambiente del Piemonte.

Programma Igor Boni
Il programma di Igor Boni per le elezioni Torino 2021

Classe 1978, Enzo Lavolta è invece il più giovane degli aspirante sindaco in campo. Attuale consigliere comunale del Partito Democratico, ricopre l’incarico di vicepresidente del Consiglio comunale. In queste primarie potrà contare anche sul sostegno dei Verdi e di Articolo 1.

QUI IL PROGRAMMA DI ENZO LAVOLTA

Stefano Lo Russo è l’attuale capogruppo del Partito Democratico in consiglio comunale. Dopo essere stato eletto per la prima volta nel 2006, in passato è stato anche assessore all’Urbanistica.

Programma Stefano Lo Russo
Il programma di Stefano Lo Russo per le elezioni Torino 2021

Dopo aver raccolto 6.500 firme, anche Francesco Tresso ha partecipato alle primarie. Attuale consigliere comunale di opposizione, alle precedenti elezioni amministrative a Torino è stato eletto come civico nella coalizione di centrosinistra.

Programma Francesco Tresso
Il programma di Francesco Tresso per le elezioni amministrative a Torino

Iscriviti a Money.it