Pensione 1 settembre 2021: le possibilità per una docente

Per il personale del comparto scuola si applicano regole diverse nel pensionamento, rispetto alla generalità dei lavoratori.

Pensione 1 settembre 2021: le possibilità per una docente

Per gli insegnanti che vogliono accedere alla pensione si applicano regole diverse rispetto alla generalità dei lavoratori in quanto l’unica finestra di uscita, indipendentemente dal raggiungimento dei requisiti, è fissata al 1 settembre di ogni anno.

Rispondiamo ad una lettrice di Money.it che ci scrive:

“Ad oggi come insegnante Scuola primaria statale ho maturato 40 anni e 8 mesi di servizio con 64 anni che compirò ad ottobre 2020.Potrò accedere alla pensione a settembre 2021?Grazie”

Pensione anticipata docente

Con i requisiti in suo possesso avrebbe già potuto accedere alla pensione il 1 settembre 2020 con la quota 100.

In ogni caso al 31 agosto 2021 avrà maturato 41 anni e 8 mesi di contributi e potrà accedere alla pensione anche con l’anticipata ordinaria.

Per i dipendenti del comparto scuola, infatti, si applica l’articolo 59comma 9 della legge n. 449/1997, che così recita: «Per il personale del comparto scuola resta fermo, ai fini dell’accesso al trattamento pensionistico, che la cessazione dal servizio ha effetto dalla data di inizio dell’anno scolastico e accademico, con decorrenza dalla stessa data del relativo trattamento economico nel caso di prevista maturazione del requisito entro il 31 dicembre dell’anno.».

Questo significa che, anche se soltanto in via prospettica, i requisiti per il pensionamento devono essere raggiunti entro il 31 dicembre dell’anno in cui si intende accedere alla pensione.

Presentando domanda di cessazione dal servizio entro le date stabilite annualmente dal MIUR (per i pensionamenti 2020 la data di scadenza è stata fissata a gennaio 2020) e contestualmente domanda di pensione potrà accedere alla pensione il 1 settembre 2021 o con la pensione anticipata o con la quota 100 (a livello economico non cambia assolutamente nulla ma ricordi che la quota 100 la vincola a non cumulare redditi da pensione con redditi da lavoro fino al compimento dei 67 anni).

«Se hai dubbi e domande contattaci all’indirizzo email chiediloamoney@money.it»

Argomenti:

Pensione anticipata

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories