Tutto sulla nuova Renault Megane E-Tech Electric, il SUV elettrico coupé

Antonio Elia Migliozzi

6 Settembre 2021 - 18:19

condividi

Renault Megane E-Tech Electric arriva al Salone dell’auto di Monaco. Il SUV elettrico avrà due versioni con batterie da 40 o 60 kWh e autonomia fino a 470 km.

In occasione del Salone dell’auto di Monaco ecco la nuova Renault Megane E-Tech Electric. Si tratta della versione di serie della concept car Megane eVision vista lo scorso anno. Il SUV elettrico è basato sulla piattaforma CMF-EV ed è il primo modello a portare il logo «Nouvel R» di casa Renault.

A guardarla bene la Renault Megane E-Tech Electric rimane fedele al design della concept car e lancia il nuovo linguaggio di design «sensual tech». Il frontale rivede gli stilemi di casa Renault con una griglia più sottile che integra i fari full LED e le luci DLR che si sviluppano verso il basso. La fiancata si mette in mostra per la pulizia delle linee esaltata dalle maniglie porta a filo con la carrozzeria. Dietro la Renault Megane E-Tech propone un fanale a tutta ampiezza che amplifica la sensazione di un’auto bassa sulla strada che le deriva dal look coupé.

Renault Megane E-Tech interno Renault Megane E-Tech interno Fonte: Renault.com

Gli interni della nuova Megane

Gli interni della nuova Renault Megane E-Tech Electric sono diversi rispetto a quelli visti sinora su qualsiasi modello della casa. Al centro dell’abitacolo spicca il cockpit «OpenR» che combina un quadro strumenti digitale da 12,3 pollici con un infotainment touch da 12 pollici orientato in verticale. Il sistema di bordo utilizza un processore Qualcomm Snapdragon e si avvale del nuovo Android Automotive con tutti i servizi online di Google tra i quali Google Assistant e Google Maps.

Ricchissima la dotazione sul fronte dei sistemi ADAS. L’auto è infatti dotata di 26 sistemi ADAS divisi in tre categorie - guida, parcheggio e sicurezza. Non manca la guida autonoma di livello 2 che conta, tra gli altri, sull’Active Driver Assist e sulla funzione Full Auto Park.

Renault Megane E-Tech retro Renault Megane E-Tech retro Fonte: Renault.com

Renault Megane e-tech Electric: dati tecnici e motori

A conti fatti la vettura misura 4,21 m di lunghezza, 1,78 m di larghezza e 1,50 m di altezza con un passo di 2,70 m e offre un bagagliaio da 440 litri. La Renault Megane E-Tech Electric è il primo modello a sfruttare la piattaforma CMF-EV vista sulla Nissan Ariya. Il pianale presenta centro di gravità più basso (- 90 mm) rispetto alla Megane a motore termico con un peso uniformemente distribuito tra gli assi. La vettura raggiunge, con la batteria più grande, quota 1.624 kg.

Il SUV elettrico arriva con un singolo motore elettrico disponibile in due diverse potenze, 130 CV (96 kW) con 250 Nm di coppia, o 218 CV (160kW) e 300 Nm di coppia. La versione più potente è capace di un’accelerazione 0-100 km/h in 7,4 secondi e ha una velocità massima limitata elettronicamente di 160 km/h.

Nel pianale di Renault Megane E-Tech Electric trova posto una nuova batteria agli ioni di litio sviluppata da LG che pesa «soli» 395 kg. Il SUV elettrico sarà disponibile al lancio con due batterie tra cui scegliere: 40kWh per un’autonomia nel WLTP di 299 km e la più grande da 60kWh che tocca i 470 km nel WLTP. Secondo Renault, in 8 ore il sistema può immagazzinare l’equivalete di 400 km di autonomia utilizzando una colonnina da 7,4 kW mentre il tempo scende a soli 30 minuti se si collega il SUV ad una presa fast da 130 kW.

La nuova Renault Megane E-Tech Electric arriverà in Europa a marzo 2022 con gli ordini aperti dal febbraio dello stesso anno. Il prezzo e gli allestimenti devono essere ancora annunciati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it