Nuova PS3: più piccola ma il prezzo resta uguale

Luca Dessì

09/10/2012

09/10/2012 - 15:25

condividi
Nuova PS3: più piccola ma il prezzo resta uguale

La nuova PlayStation 3 Super Slim: ancora più piccola e leggera

La buona notizia

La PlayStation 3 Super Slim racchiude una potente console in un formato ancora più piccolo, mantenendo le caratteristiche dei modelli precedenti: una vasta libreria di giochi e una solida serie di servizi online, tra cui Netflix, Amazon, Vudu e molti altri.

La cattiva notizia

Sembra che Sony non sia intenzionata ad abbassare il prezzo della PS3, nonostante gli interventi svolti a livello di design per ridurre i costi. Il vano scorrevole per il caricamento dei dischi e la scocca in plastica lucida sembrano realizzati in economia. Inoltre, alcune pecche come i cavi HD non inclusi e la mancanza di una porta infrarossi avrebbero dovuto essere risolti.

In sintesi

La nuova PS3 è la più piccola di sempre e mantiene tutto ciò che amiamo della console Sony, e anche qualcosa che non ci piace.

Sony non ha ancora comunicato quando uscirà la PlayStation 4, ma non sarà prima della fine del 2013. Nel frattempo comunque, la cara vecchia PS3 si è fatta il lifting. Questa terza versione della console è la più piccola e sottile mai uscita e si può desumere che non ci saranno altri cambiamenti di design in futuro. Vediamo dunque quanta strada ha fatto la creatura della Sony.

Se non avete mai avuto una console, se ne avete una diversa o se semplicemente volete conoscere il valore di questa nuova versione, la nostra recensione può darvi tutte le risposte che cercate.

Versioni

Dovete innanzitutto sapere che la PS3 Super Slim sarà inizialmente disponibile per l’Europa soltanto in due versioni. La prima, in vendita dal 28 settembre al prezzo di 299€, avrà un hard disk da 500GB. La seconda invece, sarà in vendita dal 12 ottobre, avrà 12 GB di memoria flash e costerà 229 €.

Design

Il look, la forma e le scelte estetiche di design della Super Slim la fanno sembrare un ibrido tra la PS3 Slim e la prima PlayStation3 uscita nel 2006. Detto questo, le dimensioni sono state ridotte del 20% rispetto alla Slim e la console adesso misura 290 x 60 x 230 millimetri. Anche il peso è stato diminuito del 25% e raggiunge ora i 2,1 chilogrammi. A prima vista dunque, la nuova PS3 risulta sorprendentemente piccola, affiancandosi alla Xbox 360, e troverà facilmente posto nel vostro mobile tv.
In questa versione Sony ha adottato un vano di caricamento dischi azionato manualmente, il che significa che potrete aprirlo facendo scorrere il portello o schiacciando il tasto eject. Il vano va anche richiuso manualmente e alcune volte la chiusura non scatta; in sostanza, la mossa sembra puntare un po’ troppo al risparmio e rappresenta a tutti gli effetti un passo indietro. Il caricamento manuale dei dischi poi rende necessario avere un minimo di spazio e di visibilità sopra alla vostra PlayStation per poterli caricare comodamente ed evitare di graffiarli o causare danni alla console. Anche questo modello comunque, può essere tenuto in posizione verticale.

La scocca è passata dal colore opaco della Slim a una plastica lucida, scelta che non ci soddisfa, così come non capiamo la scelta di non includere una porta infrarossi.
All’infuori di questo però, la PS3 Super Slim è la stessa potente console che conosciamo e amiamo: presenta le porte USB compatibili con Move, oltre a quelle Ethernet, HDMI, all’uscita ottica e a quella AV.

Una delle cose che ci ha davvero colpito è la possibilità di sostituire l’HDD; gli utenti possono acquistare il proprio Hard Disk e svolgere l’operazione con estrema facilità. In definitiva, la PlayStation 3 Super Slim presenta poche novità oltre alle dimensioni ridotte e alla memoria aumentata: resta il dispositivo potente e versatile che ha conquistato milioni di fan in tutto il mondo.

Iscriviti a Money.it