Quanto ha guadagnato l’Inter vincendo lo Scudetto? Il montepremi della Serie A

Alessandro Cipolla

23/04/2024

Il montepremi della Serie A 2022/2023 in base al piazzamento in classifica dei club: ecco quanto incasserà l’Inter fresca vincitrice dello Scudetto.

Quanto ha guadagnato l’Inter vincendo lo Scudetto? Il montepremi della Serie A

Quanto guadagna chi vince lo Scudetto? Una domanda questa mai di attualità come in questo momento dove, grazie a una stagione quasi perfetta se consideriamo i due svarioni nelle Coppe, l’Inter con diverse giornate d’anticipo ha conquistato il titolo della Serie A.

Il posizionamento finale nella classifica di Serie A serve anche a distribuire il ricco montepremi stabilito dalla Lega Calcio che, in questa stagione, complessivamente è di 162 milioni escluso il paracadute previsto per le retrocesse.

Entrando più nel dettaglio del paracadute, un autentico tesoretto extra che viene garantito ai tre club che retrocedono in Serie B dove gli introiti televisivi sono decisamente più bassi, ecco come viene ripartito:

  • 25 milioni: squadre che sono da tre anni in Serie A o squadre in Serie A in tre delle ultime quattro stagioni;
  • 15 milioni: squadre che sono da due anni in Serie A o in Serie in A in due delle ultime tre stagioni;
  • 10 milioni: squadre che sono da un anno in Serie A.

Vediamo invece quanto andrà a incassare ogni singolo club in base alla sua posizione finale in classifica e quanto, considerando anche il market pool Uefa per la Champions League, si metterà in tasca chi vincerà lo Scudetto.

Il montepremi della Serie A

Come detto la Lega Serie A ha stanziato un montepremi totale di 162 milioni, derivante da quanto incassato tramite la cessione dei diritti televisivi, che sarà distribuito ai venti club in base al loro piazzamento nella classifica finale.

  1. 23,4 milioni;
  2. 19,4 milioni;
  3. 16,8 milioni;
  4. 14,2 milioni;
  5. 12,5 milioni;
  6. 10,9 milioni;
  7. 9,3 milioni;
  8. 8,3 milioni;
  9. 7,4 milioni;
  10. 6,3 milioni;
  11. 5,5 milioni;
  12. 5 milioni;
  13. 4,6 milioni;
  14. 4,1 milioni;
  15. 3,6 milioni;
  16. 3,2 milioni;
  17. 2,8 milioni;
  18. 2,2 milioni;
  19. 1,6 milioni;
  20. 0,9 milioni.

Le tre squadre retrocesse potranno comunque consolarsi come abbiamo visto con il cospicuo paracadute messo a loro disposizione, mentre il posizionamento finale in classifica andrà a determinare quello che sarà il market pool dell’Uefa destinato a chi si qualificherà a Champions, Europa e Conference League.

La prima in classifica di conseguenza la prossima stagione incasserà per il market pool della Champions 10 milioni, la seconda 7,5 milioni, la terza 5 milioni e la quarta 2,5 milioni. Quest’anno poi grazie alla riforma voluta dall’Uefa l’Italia avrà un posto extra nella vecchia Coppa dei Campioni.

Le due squadre che ci rappresenteranno in Europa League prenderanno 3,63 milioni a testa e quella qualificata alla Conference League otterrà infine 2,94 milioni.

Considerando il montepremi della Serie A e quanto riservato dalla Uefa alla prima classificata per quanto riguarda il market pool della Champions League, chi vince lo Scudetto in Italia si assicura in totale 33,4 milioni di euro.

Se guardiamo agli altri campionati, in Inghilterra nella ricca Premier League i premi sono più alti rispetto alla Serie A - dai 38 della prima ai 2 milioni di sterline dell’ultima classificata, con anche la Bundesliga che prevede un montepremi più alto essendo diviso tra diciotto squadre invece che venti.

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO
Termina il 24/05/2024 Quale criptovaluta comprare oggi?

134 voti

VOTA ORA

Quale criptovaluta comprare oggi?

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo