Mascherina obbligatoria per chi accompagna figli a scuola? Mamma riceve multa da 280 euro

Mamma multata dalla Polizia Municipale per essersi rifiutata di indossare la mascherina mentre portava il figlio a scuola. L’episodio è accaduto a Firenze.

Mascherina obbligatoria per chi accompagna figli a scuola? Mamma riceve multa da 280 euro

Accompagna il figlio a scuola senza mascherina e viene multata dalla Polizia Municipale. È quanto accaduto davanti all’Istituto Colombo di Firenze a una mamma che nella giornata di ieri si è vista comminare una multa di 280 euro.

A comunicare la notizia, lo stesso Comune del capoluogo toscano, che ha precisato: le altre mamme hanno ringraziato gli agenti “per l’intervento a tutela della salute delle persone presenti”. Ecco cosa è successo.

Firenze: mamma senza mascherina multata all’entrata di scuola

La mattina di giovedì 17 settembre è scattata a Firenze la prima multa per violazione delle regole anti contagio a 3 giorni dalla riapertura delle scuole.

Protagonista una mamma di 30 anni della scuola Colombo in via Corelli: la donna senza mascherina stava accompagnando il figlio a scuola, quando gli agenti, che erano lì per controllare il rispetto delle norme e ricordare l’uso della mascherina per i bambini sopra i 6 anni, l’hanno invitata a indossare la mascherina prima di proseguire verso l’ingresso dell’istituto. La donna, però, avrebbe iniziato a protestare rifiutandosi in modo deciso e prepotente - riporta il comunicato ufficiale - di mettere la mascherina, aggiungendo che “l’obbligo di indossarla non è una legge valida, ma solo un decreto e quindi non può imporre niente”.

Tutto questo mentre si dirigeva verso le altre mamme facendo assembramento. Gli agenti hanno ripetuto l’invito più volte, ma invano: la donna è rimasta ferma sulle proprie convinzioni e non ha messo la mascherina.
La polizia ha così multato la signora con una sanzione di 280 euro. La reazione polemica della trentenne avrebbe messo a disagio le altre mamme, che una volta calmate le acque sarebbero andate dagli agenti ringraziandoli per essere intervenuti.

Mascherina per chi accompagna i figli a scuola: cosa dice la legge?

I genitori che accompagnano i figli a scuola devono mettere la mascherina? Perché questa mamma fiorentina è stata multata? Proviamo a fare chiarezza.

Non vi è un’ordinanza regionale o comunale che stabilisce in modo specifico un obbligo del genere, ma ciò non implica che la donna avesse ragione.

Per capire qual è la regola da seguire, basta andare a leggere le FAQ sul coronavirus sul sito della Regione Toscana:

All’aria aperta devo tenere la mascherina? Sì, se lo spazio all’aperto è frequentato da più persone e non sia possibile mantenere il distanziamento interpersonale. Si ricorda che la Regione Toscana raccomanda per una migliore tutela della salute propria e collettiva la distanza interpersonale di 1,8 metri. Le mascherine sono obbligatorie sui mezzi pubblici, sui taxi e mezzi a noleggio con conducente, nei negozi e a fare la spesa, negli uffici e luoghi chiusi, pubblici o aperti al pubblico.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories