IFO Germania: indici salgono meno del previsto, tutte le attese deluse

IFO Germania: i dati di settembre hanno deluso tutte le attese del mercato pur mostrando segnali di miglioramento

IFO Germania: indici salgono meno del previsto, tutte le attese deluse

Gli indici IFO della Germania hanno fornito nuove ed interessanti indicazioni sullo stato di salute della locomotiva d’Europa, che nonostante la sua tradizionale resilienza non è scampata all’impatto dirompente del coronavirus.

In generale gli analisti avevano previsto per la seconda metà dell’anno un rimbalzo per l’intero Vecchio Continente, ma l’aumento dei casi osservato negli ultimi giorni e i timori sempre crescenti hanno offuscato gran parte dell’ottimismo iniziale.

Per questo le rilevazioni economiche dell’Eurozona, tra cui appunto quelle di oggi sugli IFO tedeschi, sono tornate sotto la lente d’ingrandimento.

IFO Germania: i dati di settembre

Tra i dati più monitorati di oggi sicuramente la fiducia delle aziende tedesche, che nel mese di settembre è salita a quota 93,4, confrontandosi non soltanto con il precedente 92,6, ma anche con attese a 93,8.

Le aspettative di business, invece, sono passate da 97,5 a 97,7 e hanno fatto i conti con previsioni a 98,0, come si può osservare sul nostro Calendario Economico.

Infine la valutazione dell’attuale situazione ha alzato il velo su un miglioramento dal precedente 87,9 all’odierno 89,2. In questo caso gli analisti avevano previsto per la Germania un balzo a 89,5,

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories