Green Economy: i libri che non puoi assolutamente perderti

26 Settembre 2021 - 11:46

condividi

Il cambiamento climatico è sotto gli occhi di tutti, cosa fare? Sicuramente bisogna cambiare le proprie abitudini e informarsi. Ecco i migliori libri da leggere sull’argomento.

Green Economy: i libri che non puoi assolutamente perderti

Negli ultimi anni si sente sempre più spesso parlare di green economy o economia verde. Ma di cosa si tratta? La green economy, è un modello teorico di sviluppo economico dove oltre ai benefici di un regime di produzione vengono presi in considerazione anche i danni ambientali prodotti nell’intero ciclo di trasformazione delle materie prime a partire dall’estrazione, fino allo smaltimento.

D’altra parte il cambiamento climatico, con tutte le sue conseguenze annesse, è sotto gli occhi di tutti e l’opinione pubblica nel corso degli anni è diventata sempre più sensibile a queste problematiche. Anche le istituzioni e le imprese hanno avviato processi per limitare l’inquinamento e cercare di arrestare il fenomeno del cambiamento climatico.

Molti si stanno interessando alla green economy e più in generale alla sostenibilità, ma quali sono i libri da non perdere?

Green economy: i libri da non perdere

Jeremy Rifkin, teorico dell’economia, espone il pensiero politico e il piano economico per il Green New Deal di cui abbiamo bisogno in questo momento critico. Si tratta di una nuova visione sul futuro dell’umanità che si sta facendo strada, in modo particolare tra le nuove generazioni più sensibili ai problemi legati al cambiamento climatico.

Questo libro vuole seguire le tracce di ciò che in Italia, con il made in Italy, viene fatto dalle aziende in tema di sostenibilità e riciclo. Anche la moda, da qualche tempo, si è avvicinata a queste tematiche utilizzando fibre e tessuti provenienti da materiali riciclati.

Un viaggio attraverso i cambiamenti climatici, le vaste zone disabitate per via del processo di desertificazione, per esempio, o le terre colpite da disastri meteorologici. Un viaggio che vuole sfatare anche le paure della disoccupazione e dei problemi economici derivanti da un’economia verde.

Un libro sicuramente da leggere se si vuole «cambiare il mondo». In quest’opera l’autore parte dalla volontà di «convincere degli sconosciuti a fare qualcosa» e conclude con un messaggio che ogni genitore vorrebbe insegnare ai propri figli: «la differenza tra correre verso la morte, correre per sfuggire alla morte e correre verso la vita».

Argomenti

# Libri
# Amazon

Iscriviti a Money.it