FlixTrain, cos’è e come funziona il FlixBus su rotaia?

La compagnia di trasporto low-cost di Flixbus sbarca anche sulle rotaie. In Germania è già partito Flixtrain.

FlixTrain, cos'è e come funziona il FlixBus su rotaia?

Il trasporto low-cost sperimentato per i pullman sta per arrivare anche su rotaia: come FlixBus la tedesca FlixMobility ha infatti lanciato la prima linea di treni ispirata alla formula di tariffe a basso costo.

Si chiama FlixTrain e funziona praticamente come per il bus, che ha offerto prezzi economici ottenendo ottimi riscontri anche in Italia. Per ora funziona soltanto in Germania ma nei prossimi mesi le destinazioni aumenteranno mantenendo le caratteristiche fondamentali: tariffe basse e lunghe distanze.

Cos’è e come funziona FlixTrain

A circa cinque anni di distanza dal lancio di FlixBus, la compagnia tedesca ha inaugurato la prima tratta di FlixTrain sulla rotta Amburgo-Colonia, mentre dal prossimo mese saranno aggiunte le tratte che collegheranno Stoccarda, Francoforte, Hannover e Berlino.

FlixMobility mantiene le stesse caratteristiche per i pullman: né gestisce lo sviluppo, le vendite e il marketing, mentre le flotte sono gestite da aziende partner.

Anche la formula rimane la stessa: così come per i FlixBus, anche per i treni, i biglietti saranno acquistabili online sul sito o tramite app, a partire da 9,99 euro, e ogni carrozza FlixTrain sarà dotata di Wi-Fi gratuito.

Quando avremo FlixTrain in Italia

I treni verdi di FlixTrain sono stati accolti sul mercato tedesco e in pochi anni potrebbero arrivare anche su altri mercati europei, così come è stato con i pullman.

Potremmo vedere già dal 2020 i treni low-cost anche in Italia, che però andrebbero a far concorrenza a un settore dei trasporti dove i player sono ridotti al minimo. Non è stato difficile entrare nel mercato dei viaggi in pullman e non lo sarà neanche per quelli in treno, soprattutto per gli studenti viaggiatori, i lavoratori. A risentire dell’arrivo di FlixBus saranno Trenitalia e Italo.

Con l’arrivo dei treni verdi, che presenteranno tariffe sicuramente più agevolate, per l’Italia potrebbe aprirsi una nuova stagione per gli spostamenti in treno.

Per il momento il servizio riguarda solo la Germania, ma entro la fine dell’anno l’azienda prevede di avere 28 destinazioni in Germania ed allargare, nei prossimi anni (come è avvenuto per gli autobus), la rete ferroviaria al resto dell’Europa.

Per maggiori informazioni consultare il sito www.flixtrain.com .

La prima linea ferroviaria della compagnia di trasporto internazionale collega con i suoi treni verdi le città tedesche di Colonia e Amburgo via Duesseldorf, Essen e Osnabrueck.

L’amministratore delegato e fondatore dell’azienda madre Flixmobility, André Schwämmlein, ha dichiarato: “Stiamo dimostrando che un viaggio confortevole, a lunga distanza, non ha bisogno di essere necessariamente costoso”.

E ha aggiunto: “Bus e ferrovia si completano a vicenda perfettamente. Aggiungendo FlixTrain all’offerta FlixMobility, possiamo offrire opzioni di viaggio a prezzi accessibili ad un numero ancora maggiore di persone”.

“L’obiettivo di FlixMobility è persuadere e consentire a più persone di scegliere il trasporto pubblico anche per i percorsi lunghi. Con la nostra rete composta da bus e ferrovia, stiamo creando un nuovo concetto di mobilità sostenibile” ha detto Schwämmlein.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Trenitalia

Argomenti:

Trenitalia Low cost

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.