Fisioterapisti: concorsi pubblici aperti. Requisiti e come candidarsi

Laura Botti

18 Febbraio 2016 - 15:14

condividi

Fisioterapisti: ecco i concorsi pubblici aperti in Italia con scadenza a febbraio e marzo. Come candidarsi e requisiti di ammissione.

Fisioterapisti: concorsi pubblici aperti. Requisiti e come candidarsi

Concorsi pubblici Fisioterapisti: ecco le opportunità di lavoro con scadenza a febbraio e marzo cui possono candidarsi tutti coloro che vogliono lavorare nel settore della fisioterapia.

Oltre alle opportunità lavorative per infermieri, attualmente in Italia sono aperti due concorsi pubblici finalizzati alla ricerca di fisioterapisti. In Veneto, l’azienda sanitaria locale n°4 Alto Vicentino di Thiene (VI) e il Consorzio Isola di Ariano Servizi Sociali di Corbola (RO) stanno selezionando personale sanitario laureato in Fisioterapia.

Se avete da poco conseguito la laurea in Fisioterapia e state cercando un impiego qui troverete tutte le informazioni utili per candidarvi alle offerte di lavoro disponibili. Ecco i due concorsi pubblici 2016 per fisioterapisti con scadenza a febbraio e marzo.

Fisioterapisti, concorsi pubblici di febbraio e marzo

Attualmente in Italia sono due i concorsi pubblici aperti finalizzati all’assunzione di fisioterapisti.

1) Il primo riguarda l’Azienda sanitaria locale n°4 Alto Vicentino di Thiene (Vicenza). Il bando di questo concorso è intitolato: “Concorso pubblico per l’assunzione a tempo indeterminato e a tempo parziale (part time) 18 ore settimanali, di n°1 Collaboratore Professionale Sanitario – (Personale della Riabilitazione – Fisioterapista) - Categoria D”. Il termine per candidarsi è il 22 febbraio del 2016.

I requisiti per potersi candidare sono:

  • cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione europea;
  • limiti di età: età non inferiore ad anni 18 anni e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti in materia per il collocamento a riposo d’ufficio;
  • idoneità fisica all’impiego: l’accertamento della idoneità fisica all’impiego, con l’osservanza delle norme in tema di categorie protette, sarà effettuato a cura dell’Azienda U.L.SS. n. 4 “Alto Vicentino” prima dell’immissione in servizio;
  • laurea di Fisioterapista 1° livello, Diploma Universitario di “Fisioterapista” oppure altro titolo riconosciuto equipollente con Decreto Ministeriale;
  • appartenenza ad una delle categorie di cui all’art. 1 della Legge 12.03.1999 n. 68 “Norme per il diritto al lavoro dei disabili”.

La domanda di ammissione al concorso, redatta su carta semplice ed indirizzata al Direttore Generale dell’Azienda U.L.SS. n. 4 della Regione Veneto, deve pervenire entro il 22 febbraio 2016 all’Ufficio Protocollo dell’Azienda U.L.SS. n. 4 “Alto Vicentino” - Via Boldrini n. 1 - 36016 Thiene (VI).

Le domande potranno essere consegnate all’azienda di persona, dal lunedì al giovedì dalle ore 8.30 alle ore 16.00 e il venerdì dalle ore 8.30 alle ore 14.00, oppure spedite per via telematica all’indirizzo protocollo[a]cert.ulss4.veneto.it, utilizzando una delle modalità:

  • trasmissione tramite PEC-ID;
  • invio di copia della domanda e dei documenti tramite PEC normale e/o posta elettronica o invio tramite PEC;
  • invio tramite email personale di un file in formato PDF, sottoscritto con firma digitale o firma elettronica qualificata del candidato.

Per avere maggiori informazioni potete consultare il testo integrale del bando sul Bollettino Ufficiale della Regione Veneto n°125 del 31 dicembre 2015 e sul sito www.ulss4.veneto.it nella sezione “concorsi e selezione del personale”.

2) Il secondo concorso per fisioterapisti è invece per il Consorzio isola di Ariano per i Servizi Sociali (C.I.A.S.S.) di Corbola (Rovigo). Questo è finalizzato alla copertura di 1 posto a tempo indeterminato e a tempo parziale (26 ore settimanali) di Fisioterapista. Il termine ultimo per candidarsi è fissato al 7 marzo 2016.

Ecco i requisiti richiesti per partecipare al concorso:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati Membri dell’Unione Europea;
    possesso della Laurea in Fisioterapia;
  • idoneità fisica alle mansioni da svolgere;
  • laurea in Fisioterapia;
  • godimento dei diritti politici;
  • essere in regola con le norme concernenti la leva militare (non richiesto per le donne);
  • non aver subito condanne penali che siano ostative alla successiva costituzione del rapporto di lavoro in ragione della loro specifica gravità;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • non essere stati dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica Amministrazione per avere conseguito la nomina mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.

La domanda di ammissione al concorso, indirizzata alla Direzione del C.I.A.S.S.- Via Roma, 673 - 45015 Corbola (RO), può essere consegnata direttamente all’Ufficio Protocollo (dal lunedì al venerdì, dalle ore 09,00 alle ore 12,00), inviata tramite PEC all’indirizzo protocollo.ciass[a]legalmail.it oppure inoltrata con Raccomandata AR a mezzo del servizio postale, entro le ore 12.00 del 7 Marzo 2016.

Per avere maggiori informazioni e consultare il testo del bando di concorso potete visitare il sito ufficiale dell’azienda veneta www.ciass.it.

Iscriviti a Money.it