Arrivano importanti novità per il gruppo Fiat Chrysler Automobiles. Nelle scorse ore si è saputo che la società italo americana realizzerà almeno 1 nuovo modello completamente inedito nello stabilimento di Windsor dove attualmente vengono prodotte Dodge Grand Caravan e Chrysler Pacifica.

Fiat Chrysler promette il lancio di un nuovo modello in Canada entro il 2025

La notizia è stata data dal numero uno di Unifor, il sindacato dei dipendenti di Fiat Chrysler in Canada che ha appena comunicato di aver raggiunto un accordo con i responsabili di FCA. Il presidente di Unifor Jerry Dias afferma che tra 1,35 e 1,5 miliardi di dollari andranno nello stabilimento di Windsor Assembly che stabilizzerà l’operazione.

Dias ha annunciato che Fiat Chrysler ha accettato di investire in una piattaforma per veicoli multi-energia che sarà costruito nella fabbrica di Windsor e che includerà l’assemblaggio di veicoli ibridi plug-in ed elettrici a batteria. A seguito di questa novità, il sindacalista si aspetta che i posti di lavoro aumentino di oltre 2.000 in più rispetto a quelli che esistono oggi nello stabilimento di Windsor Assembly.

A Windsor il numero di dipendenti verrà ampliato di 2 mila unità

L’accordo con i rappresentanti dei dipendenti dello stabilimento Fiat Chrysler di Windsor è arrivato proprio quando i lavoratori dell’azienda stavano per scioperare giovedì a mezzanotte.

Al momento non è ancora chiaro di quale nuovo modello si possa trattare. Molto probabilmente però in questa fabbrica sarà costruito un veicolo pensato appositamente per i mercati di Stati Uniti e Canada.

Vedremo se nei prossimi mesi nuovi dettagli emergeranno a proposito di questo futuro modello che Fiat Chrysler realizzerà in Canada e che disporrà anche di versioni ibride ed elettriche a zero emissioni.