Expo Dubai 2021, Di Maio inaugura il padiglione Italia: “Rilancerà le eccellenze”

Mario D’Angelo

27/04/2021

27/04/2021 - 22:29

condividi
Facebook
twitter whatsapp

L’Esposizione Universale di Dubai sarà il primo grande evento post-pandemico, ha detto Di Maio rivelando una copia del David di Michelangelo, cuore del padiglione Italia.

Expo Dubai 2021, Di Maio inaugura il padiglione Italia: “Rilancerà le eccellenze”

L’Expo di Dubai 2021, che inizierà il primo di ottobre, sarà l’occasione per rilanciare aziende ed eccellenze italiane e ridare fiato all’occupazione. La pensa così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, che ha inaugurato il padiglione Italia dell’Esposizione universale degli Emirati Arabi Uniti. Sarà la prima volta che si terrà in un Paese arabo.

Al centro dello spazio italiano, il cui tema sarà “La Bellezza unisce le persone”, sarà una fedele copia del David di Michelangelo, stampata in in 3D a Firenze e portata a Dubai con un volo speciale.

Expo Dubai, per Di Maio occasione per rafforzare turismo

Ciò che abbiamo di fronte è la grandezza dell’Italia”, ha detto Di Maio dopo aver svelato la statua di resina acrilica, una grandezza in grado di unire “arte e cultura con la scienza e la tecnologia”.

Secondo Di Maio, basterà guardare il gemello del David perché a milioni di persone venga “voglia di visitare l’Italia”. “E questo ci aiuterà in questa ripresa post pandemica a rafforzare i flussi turistici” alla fine dell’estate, ha spiegato il ministro degli Esteri.

L’Expo Dubai 2021 sarà per l’Italia “l’occasione ancora una volta per raccontare al mondo cos’è il Made in Italy”. Che non è, ha spiegato Di Maio, “solo un prodotto, ma un modo di pensare, di esprimere la qualità e l’eccellenza”.

Su Facebook, Di Maio ha scritto che lo spazio “riassume al meglio tutta la capacità innovativa del nostro sistema Paese”, sottolineando che quello di Dubai sarà “il primo grande evento mondiale dopo la pandemia”.

Dubai, padiglione Italia interamente riciclabile

Il padiglione italiano è ancora un cantiere, come il resto dell’Esposizione, ma la struttura è praticamente completata, ricoperta dalle tre “navi” costruite da Fincantieri.

Il padiglione, ha spiegato all’Ansa il commissario per l’Italia all’Expo di Dubai, Paolo Glisenti, è “interamente riciclabile, compostabile, totalmente ecologico”. “Il nostro non è un padiglione da contemplare, ma da vivere”, ha aggiunto il commissario.

Secondo le autorità emiratine i visitatori dell’Expo 2021 saranno 25 milioni. L’evento, sarà ibrido, un’edizione “digitalizzata e quindi partecipata da milioni di persone collegate da casa loro”, ha continuato Glisenti.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.