Covid, i Paesi con la più alta mortalità: Repubblica Ceca prima, Italia settima

Alessandro Cipolla

9 Marzo 2021 - 13:56

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Il nostro Paese è stato il primo nell’Unione Europea ad aver superato la soglia dei 100.000 decessi a causa del Covid: il testa alla classifica della più alta mortalità c’è però la Repubblica Ceca, con l’Italia che è settima al mondo.

Covid, i Paesi con la più alta mortalità: Repubblica Ceca prima, Italia settima

L’8 marzo 2021 è destinata a diventare una data tristemente famosa per il nostro Paese: nella giornata di ieri infatti in Italia stando all’ultimo bollettino della Protezione Civile sono stati superati i 100.000 morti a causa del Covid da quando è iniziata la pandemia.

Un triste primato per il Belpaese, che è il primo Stato membro dell’Unione Europea a superare questa tragica soglia mentre, allargando lo sguardo a tutto il Vecchio Continente, già da tempo il Regno Unito ha scavallato visto che attualmente conta in totale quasi 125.000 decessi.

Il tutto mentre l’Italia ha avuto quasi un milione di contagiati in meno della Francia, con i cugini Transalpini che al momento hanno fatto registrare in totale 89.000 morti a causa del Covid.

A incidere in Italia è stata senza dubbio l’alta età media della popolazione, oltre al particolare sistema familiare che vede una grossa fetta degli anziani vivere insieme ai parenti. Non si può però fare a meno di citare pure gli atavici problemi del nostro Sistema sanitario nazionale, zavorrato da anni di tagli da parte dei governi di ogni colore.

Mortalità Covid: Italia settima al mondo

Stando ai dati della Johns Hopkins University, al momento il Paese con il più alto numero di morti al mondo per il Covid sono gli Stati Uniti, con oltre 525.000 decessi a fronte di più di 29 milioni di contagiati totali.

Gli altri Paesi più colpiti sono poi il Brasile (266.000 morti), il Messico (190.000) e l’India (158.000), con a seguire il già citato Regno Unito che è il Paese europeo con il più alto numero di vittime, mentre all’Italia spetta la palma considerando solo l’Unione Europea.

Guardando invece ai dati pubblicati sul sito dell’Oms, tolti Gibilterra e San Marino (troppo piccoli per essere valutati) il Paese al mondo con la più alta mortalità è la Repubblica Ceca con 204.33 morti per ogni 100.000 abitanti.

mortalità covid
Fonte Oms

Allargando lo sguardo a una sorta di triste Top 10, troviamo l’Italia in settima posizione al mondo con un tasso di mortalità pari a 165.04 morti ogni 100.000 abitanti, con il primo Paese non europeo che sono gli Stati Uniti dove il tasso è di 157.33 morti.

Argomenti

# Italia

Iscriviti alla newsletter

Money Stories