Come convertire un file in PDF con Ubuntu usando la funzione di stampa

Ecco una breve guida su come convertire un qualsiasi documento in un file PDF col sistema operativo Ubuntu senza intervento di software esterno

Il formato PDF è quello comunemente indicato nella produzione e nella trasmissione di file di testo finalizzati e non più modificabili. Un formato che ormai è lo standard dei documenti digitali.

Tuttavia, nessun sistema operativo, Windows o Mac che sia, dispone della possibilità, nativa, di poter produrre e realizzare un documento in PDF. A meno che non si utilizzino programmi a pagamento, o applicazioni e plugin esterni gratuiti da installare o, ancora, Open Office, la suite free ed open source, che consente di convertire un documento nel formato PDF.

Ovviamente, in questi casi, per ottenere la conversione è necessario che si tratti di un documento di testo che, una volta aperto e modificato, va modificato nel formato desiderato.

Non tutti sanno però che nei sistemi operativi Linux, ed in particolare per la distribuzioni di Ubuntu, esiste una funzione, presente di default nel sistema, che consente di trasformare qualsiasi tipo di file (non solo quelli di testo, dunque) in un file PDF. L’unica condizione? Che sia un file predisposto alla stampa.

Se avete deciso di installare Ubuntu, ecco dei passaggi rapidi e semplici per poter ottenere facilmente il vostro file in formato PDF. Ciò, anche se non avete a disposizione una software di scrittura che vi permetta la trasformazione del file o, ad esempio, se volete mutare in documento PDF, un’ immagine.

- Aprite, innanzitutto il file da convertire e modificatelo, se necessario. Vi ricordo, infatti, che una volta convertito in PDF non sarà più possibile cambiarlo.

- Una volta finalizzato il documento, cliccate sulla voce «File» (presente in tutti i programmi di elaborazione testo o immagine).

- Scorrete fino alla voce «Stampa» e cliccatela.

- A questo punto, anzichè selezionare la stampante installata per far partire il processo di stampa, nella finestra che vi si è aperta selezionate «Stampa su File».

- Vi apparirà un sottomenù con la scritta «Formato di Output» e la possibilità di scegliere tra tre diversi formati: 1) PDF 2) Post Script 3) SVG. Ovviamente sceglierete il formato di cui avete bisogno, nel nostro caso PDF.

- A questo punto nel campo «Nome», che troverete accanto alla selezione di cui sopra, inserirete il nome che vorrete dare al file e la selezione della cartella in cui intendete salvarlo.

- Cliccate, infine, sul tasto «Stampa».

Nella cartella, che avrete precedentemente selezionato come destinazione, troverete il vostro file.

Ripeto, questo è un sistema utile e veloce sia per convertire rapidamente file di testo, non possedendo programmi di scrittura che ne consentano la modifica in formato PDF, sia per convertire immagini, usando unicamente la funzione di Stampa.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia

Argomenti:

Ubuntu

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.