Concorso Esercito, atleti: requisiti, posti a concorso e come candidarsi

Rosaria Vincelli

12 Aprile 2016 - 23:25

condividi

Bando di concorso Esercito per 30 atleti. Ecco i posti a concorso, i requisiti richiesti ed i termini e le modalità per candidarsi.

Concorso Esercito, atleti: requisiti, posti a concorso e come candidarsi

Pubblicato il bando di concorso dell’Esercito italiano per il reclutamento di 30 atleti. Il Concorso è stato bandito dal Ministero della Difesa per inserire 30 volontari VFP4 nel Centro sportivo dell’Esercito italiano da selezionare tra giovani di età compresa tra i 17 ed i 35 anni. Vediamo quali sono i posti a concorso, i requisiti necessari ed i termini e le modalità per presentare la propria candidatura al concorso.

Concorso Esercito, atleti: requisiti

Il bando di concorso dell’Esercito italiano per la selezione di 30 volontari VFP4, da inserire nella posizione di atleta nel Centro Sportivo, prevede che i candidati siano in possesso di determinati requisiti per poter presentare la domanda di partecipazione ed essere ammessi al concorso.

Infatti, il concorso è indirizzato ai giovani volontari VFP4 tra i 17 ed i 35 anni in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • età non inferiore a 17 anni e non superiore a 35 anni;
  • per i minorenni, consenso dei genitori o del genitore esercente la potestà, o del tutore, a contrarre l’arruolamento volontario nell’Esercito;
  • licenza media (diploma di istruzione secondaria di primo grado);
  • assenza di condanne per delitti non colposi e di imputazioni in procedimenti penali in corso per delitti non colposi;
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione, licenziati da un impiego pubblico per procedimento disciplinare o prosciolti, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze Armate o di Polizia, eccetto che per inidoneità psico fisica;
  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • essere incensurati;
  • non aver tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato;
  • idoneità psico fisica e attitudinale;
  • esito negativo agli accertamenti diagnostici per l’abuso di alcool e per l’uso, anche saltuario ed occasionale, di sostanze stupefacenti e di sostanze psicotrope a scopo non terapeutico;
  • non essere stati ammessi al servizio civile e non aver assolto gli obblighi militari come obiettori di coscienza, eccetto che nel caso di rinuncia a tale status;
  • aver conseguito risultati agonistici almeno di livello nazionale, certificati dal CONI – Comitato Olimpico Nazionale Italiano o dalle Federazioni sportive nazionali, nelle discipline / specialità prescelte, o, per gli sport non federati / affiliati al CONI, dal Comitato Sportivo Militare;
  • non essere militari in servizio permanente nelle Forze Armate.

Concorso Esercito, atleti: posti a concorso

Come abbiamo detto in precedenza, il bando di concorso è finalizzato al reclutamento di 30 atleti per l’Esercito e sono previste due immissioni in base alla disciplina sportiva. Di seguito riportiamo i posti a concorso.

Prima immissione - n. 17 atleti

  • atletica leggera, 1 atleta di sesso femminile nella specialità 400 m ostacoli, 1 atleta di sesso femminile nella specialità 10 km su strada e 1 atleta di sesso maschile nella specialità 3000 m;
  • nuoto, 1 atleta di sesso maschile nella specialità 50 m / 100 m stile libero;
  • ciclismo, 1 atleta di sesso femminile nella specialità mountain bike;
  • pugilato, 1 atleta di sesso femminile nella categoria 64 kg e 1 atleta di sesso maschile nella categoria 56 kg;
  • judo, 1 atleta di sesso maschile nella categoria 60 kg;
  • sollevamento pesi, 1 atleta di sesso femminile nella categoria 53 kg;
  • ginnastica, 2 atlete di sesso femminile nella specialità ginnastica artistica;
  • lotta, 1 atleta di sesso maschile nella categoria 55 kg;
  • pentathlon moderno, 1 atleta di sesso maschile;
  • scherma, 1 atleta di sesso maschile nella specialità sciabola;
  • taekwondo, 1 atleta di sesso maschile nella categoria 63 kg;
  • karate, 1 atleta di sesso femminile nella categoria 68 kg e 1 atleta di sesso maschile nella specialità kata.

Seconda immissione - n. 13 atleti

  • sci alpino, 2 atlete di sesso femminile e 2 atleti di sesso maschile;
  • sci di fondo, 1 atleta di sesso femminile e 2 atleti di sesso maschile;
  • sci alpinismo, 2 atlete di sesso femminile;
  • biathlon, 1 atleta di sesso femminile e 1 atleta di sesso maschile;
  • slittino su pista artificiale, 1 atleta di sesso femminile nella specialità singolo;
  • sollevamento pesi, 1 atleta di sesso maschile nella categoria 85 kg.

Concorso Esercito, atleti: modalità e termini per candidarsi

Tutti i soggetti interessati a presentare la propria candidatura per prendere parte al concorso per la selezione di 30 atleti per l’Esercito sono tenuti ad inviare la domanda di partecipazione con modalità online attraverso l’apposita procedura raggiungibile dal sito ufficiale del Ministero della Difesa www.difesa.it alla sezione “Concorsi”.

La domanda di partecipazione deve essere presentata entro il 26 aprile 2016 per la prima immissione, e dal 5 luglio al 3 agosto per la seconda immissione.

Per maggiori informazioni si invita a leggere attentamente il bando che di seguito riportiamo.

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO