Comprare auto con i Bitcoin è ora possibile

28 Dicembre 2017 - 11:43

15 Gennaio 2018 - 13:37

condividi

Un primo concessionario in America ha iniziato ad accettare la criptovaluta per vendere automobili. Ecco come può funzionare in Italia.

Comprare un’auto in Bitcoin è oggi possibile: la criptovaluta più nota al mondo, che consente di spendere denaro in modo anonimo, può essere utilizzata per acquistare beni come case e automobili di un certo livello, specialmente supercar.

Quest’ultima novità è partita dagli Stati Uniti e precisamente da Albany, New York, dove Michael Severance ha aperto alla vendita di automobili presso il suo Michael’s Auto Plaza anche con Bitcoin.

La possibilità di acquistare auto con i Bitcoin potrebbe arrivare presto anche in Europa, dove già ci sono siti specializzati in compravendita automotive esclusivamente con la criptovaluta, con modelli disponibili anche in Italia.

Comprare auto con i Bitcoin

Tutti gli occhi sul Bitcoin che con il fork di oggi potrebbe dividersi ancora. La criptovaluta può consentire di acquistare anche le auto.

Il titolare di Michael’s Auto Plaza ha lanciato la sua iniziativa di vendere auto accettando Bitcoin durante un’intervista televisiva su WTEN-TV.
Essendosi interessato recentemente al fenomeno dei Bitcoin, ha deciso di sfruttare il momento dando la possibilità di acquistare in criptovaluta presso il suo auto salone, dopo i primi acquisti di altri beni sempre in Bitcoin, come le case.

Il mondo dell’auto si sta adeguando al fenomeno Bitcoin, come altri ambiti del mercato. È stato inoltre lanciato un sito in Italia, BuySellCarWithBitcoin.com dove comprare e vendere auto pagando in Bitcoin.

C’è un elenco di annunci privati di chi cerca o chi vende auto, con l’unico vincolo di transizioni esclusivamente in criptovaluta: chi si sta arricchendo con i Bitcoin può trovare un modo facile di acquistare veicoli usati, mentre chi vorrebbe investire in Bitcoin ma non ne ha la possibilità, può iniziare vendendo la propria auto.

Argomenti

Iscriviti a Money.it