Come avere Disney+ gratis

Giulia Adonopoulos

01/12/2021

03/12/2021 - 17:21

condividi

Si può ottenere Disney+ gratis? C’è la prova gratuita? Scopriamo metodi e offerte per pagare di meno il servizio di streaming o averlo a costo zero.

Come avere Disney+ gratis

Disney+ è uno dei servizi di streaming più amati da grandi e piccini. L’abbonamento alla piattaforma dà accesso a grandi classici, cortometraggi, serie tv, programmi e film originali targati Disney, Pixar, Marvel, Star Wars, National Geographic e Star, al costo di 8,99 euro al mese o di 89,99 euro l’anno. Ma c’è un modo per avere Disney+ gratis? Vediamo come fare.

Come avere Disney+ gratis? La prova gratuita

Prima i nuovi abbonati Disney+ potevano usufruire di un periodo di prova gratuito di 7 giorni al termine del quale decidere se pagare l’abbonamento oppure disattivare il servizio (Come disdire Disney+).

Oggi non c’è più la prova gratuita di Disney+: la piattaforma ha tolto la possibilità di provare il servizio a costo zero per una settimana, e quindi chi vuole guardare i titoli nel catalogo Disney+ deve per forza attivare la sottoscrizione scegliendo una delle due opzioni:

  • abbonamento mensile a 8,99 €
  • abbonamento annuale a 89,99 € (più conveniente)

È probabile che la società abbia deciso di dire addio a Disney+ in prova gratuita per 7 giorni per stoppare una pratica molto popolare tra gli utenti, ossia quella di prolungare la prova gratuita di Disney+ cambiando account e metodo di pagamento. Attivando un nuovo profilo e associando una nuova carta prepagata gli utenti potevano sfruttare altri 7 giorni di prova gratuita senza dovervi necessariamente abbonare, e così continuare a oltranza.

Chi ha un account Disney+ può guardarlo da TV, computer, smartphone, tablet e console, da 4 dispositivi contemporaneamente, e creare fino a 7 profili. È inoltre possibile scaricare i contenuti in locale per vederli quando non si ha connessione internet.

Per tutti i dettagli leggi Come funziona Disney+: iscrizione, abbonamento e catalogo

Disney+ gratis con offerte TIM e operatori

Spesso un modo per risparmiare sul costo di Disney+ può essere quello di usufruire di offerte che vengono attivate periodicamente sia dalla società che da compagnie terze. Per esempio chi si abbonava a Disney+ entro il 14 novembre 2021 poteva pagare solo 1,99 euro al mese per il primo mese invece di 8,99 euro, risparmiando oltre il 75%.

Un’altra occasione da non perdere possono essere le offerte messe a disposizione dagli operatori internet e telefono. Una tra tutte, la promo di TIM con 6 mesi gratis di Disney+ offerta dalla compagnia a settembre 2021 ad alcuni clienti di rete fissa con TIMVision attivo. Per attivare l’offerta bisognava ricevere questo sms:

6 mesi di Disney+ offerti da TIM! Per i prossimi 6 mesi, a partire da oggi, potrai registrarti senza costi e guardare tutti i contenuti di Disney+, al termine il servizio si disattiverà automaticamente senza alcun addebito. Accedi a Disney+ per associare il tuo Account esistente o crearne uno nuovo.

Oggi l’offerta Disney+ gratis con TIM non è disponibile, ma potrebbe tornare presto. Si può invece usufruire di Disney+ in offerta con TIMVision: a 9,99 euro al mese anziché 15,98 euro al mese si ha un pacchetto con film, sport e serie tv di TIMVision, discover+, catalogo Disney+ e decoder incluso.

Disney+ gratis con carta regalo?

Un modo per ottenere Disney+ gratis è quello di farsi regalare l’abbonamento. A differenza di servizi come Netflix e Dazn, però, non esistono in Italia carte regalo Disney+, ossia carte prepagate che si possono acquistare e usare per attivare un account tramite un codice da riscattare.

Questo significa che per regalare Disney+ bisogna ricorrere al metodo tradizionale, ossia pagare direttamente l’abbonamento mensile o annuale a qualcuno, inserendo il proprio metodo di pagamento al momento della sottoscrizione.

Disney+ gratis: come condividere l’abbonamento

La condivisione dell’abbonamento con Disney+ è un altro ottimo metodo per sfruttare il servizio pagando meno o, in alcuni casi, in modo completamente gratuito.

Come accennato sopra, su Disney Plus si possono infatti avere fino a sette profili utente, ognuno con la propria lista di contenuti da guardare, e quattro dispositivi connessi contemporaneamente. Questo permette di dividere per 4 i costi dell’abbonamento mensile o dell’annuale. Poniamo il caso di scegliere l’annuale a 89,99 euro. Dividersi il costo con altre 3 persone fa sì che Disney+ costi 22,50 € a testa per un anno, ossia 1,80 € circa al mese.

Se siete fortunati potete contare sulla generosità di un amico o di un familiare che potrebbe affidarvi un accesso in modo completamente gratuito, facendosi carico dei costi.

Disney+ gratis: alternative illegali

Queste sono, al momento, le uniche alternative legali e sicure per accedere a Disney+ senza pagare, o sfruttando alcune offerte.

Altri metodi si rifanno al mondo dello streaming illegale, scelta che noi sconsigliamo caldamente non solo per le serie conseguenze penali, ma anche per la scarsa qualità audio/video dei contenuti spesso scaricati da piattaforme non sicure. In rete non è difficile imbattersi in alternative che promettono di guardare Disney+ gratis, come gruppi Telegram, app di Disney+ craccato, IPTV ecc. Tutti metodi da evitare perché illegali e pericolosi.

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Argomenti

Iscriviti a Money.it