Le città migliori al mondo dove vivere

Le 10 città più vivibili al mondo nel 2017 secondo la classifica Mercer.

Ogni anno Mercer, una delle società di consulenza HR più grandi del mondo, pubblica il proprio indice di qualità della vita, che analizza quali città siano le migliori dove vivere.

La classifica è una delle più complete del suo genere e viene aggiornata ogni anno per aiutare le multinazionali e altri datori di lavoro a remunerare equamente i dipendenti quando si vedono assegnare degli incarichi internazionali, secondo Mercer.

Analizzando 450 città in tutto il mondo, Mercer prende in considerazione le seguenti metriche per giudicare quali città siano degne di entrare nella lista delle migliori per qualità della vita:

  • contesto politico e sociale (stabilità politica, criminalità, applicazione della legge);
  • contesto economico (regolamenti sui cambi valutari, servizi bancari);
  • contesto socio-culturale (libertà dei media e censura, limiti alla libertà personale);
  • condizioni mediche e sanitarie (forniture e servizi medici, malattie infettive, fognature, smaltimento rifiuti, inquinamento atmosferico);
  • scuola e istruzione (standard e disponibilità di scuole internazionali);
  • servizi pubblici e trasporti (elettricità, acqua, trasporti pubblici, traffico);
  • attività ricreative (ristoranti, teatri, cinema, sport e tempo libero);
  • beni di consumo (disponibilità di cibo/beni di consumo quotidiano, auto);
  • alloggio (alloggi in affitto, elettrodomestici, mobili, servizi di manutenzione);
  • contesto naturale (clima, presenza di disastri naturali).

Vediamo insieme le prime 10 classificate tra le città dove si vive meglio.

10) Sydney, Australia


La città rappresenta il 7% dell’economia del paese; il campo della finanza e dei servizi finanziari dà lavoro al 22% dei residenti. L’ambiente naturale, il clima e la crescente scena culturale hanno aiutato Sydney a salire in classifica.

9) Copenhagen, Danimarca


La città è stata recentemente nominata come uno dei luoghi più felici in cui vivere sulla terra, e non è difficile capire il perché. Originariamente villaggio di pescatori, Copenaghen è diventata una città con un forte sviluppo urbano e culturale ed è famosa per l’equilibrio tra vita professionale e quella lavorativa.

8) Ginevra, Svizzera


La città è uno dei centri globali della diplomazia e ospita alcune delle persone più ricche del mondo. È incredibilmente sicura e la sua popolazione è fortemente istruita.

7) Francoforte, Germania


La città è incentrata sul commercio ed è sede di alcune delle fiere più famose al mondo, tra cui il Salone di Francoforte.

6) Dusseldorf, Germania


Sita nella Germania occidentale, è conosciuta per la sua industria della moda e la sua scena artistica.

5) Vancouver, Canada


La città è tra le più popolose ed etnicamente diverse del Canada, con il 52% della popolazione la cui lingua madre non è l’inglese.

4) Monaco di Baviera, Germania


Monaco di Baviera è la powerhouse della Germania e da anni è in cima alla classifica di Mercer delle città migliori in cui vivere.

3) Auckland, Nuova Zelanda


La città si sviluppa su due grandi porti ed è quasi in cima alla lista grazie alla sua economia equilibrata, l’ambiente idilliaco e gli alti livelli di sicurezza personale.

2) Zurigo, Svizzera


La città è conosciuta come il centro economico e culturale del paese ed inserita in tutte le classifiche esistenti che elencano i posti migliori in cui vivere al mondo.

1) Vienna, Austria


In cima alla classifica per il settimo anno consecutivo. Ad est del fiume Danubio, Vienna è la settima città per numero di abitanti entro i confini della città dell’Unione europea ed è ricca di cultura.

Iscriviti alla newsletter Risparmio e Investimenti per ricevere le news su Classifiche

Argomenti:

Video Classifiche

Condividi questo post:

Le città migliori al mondo dove vivere

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.