Borsa Italiana: i titoli caldi di giovedì 27 settembre

Apertura negativa per il FTSE MIB, in vista di una seduta ad alta tensione. L’Ufficio Studi di Money.it presenta la quotidiana panoramica sui titoli dell’indice del Belpaese che offrono spunti interessanti per la giornata operativa

Borsa Italiana: i titoli caldi di giovedì 27 settembre

Comincia con il segno meno la giornata di fuoco di Piazza Affari, con l’indice FTSE Mib sotto il tiro degli investitori internazionali che si aspettano oggi, come da programma, la comunicazione sull’aggiornamento al Documento di economia e finanza (Def) da parte del Governo.

In questo contesto, l’ufficio Studi propone una selezione di titoli fra i più interessanti dal punto di vista operativo nel panorama di Piazza Affari:

  • FINECO BANK: il poderoso trend rialzista che caratterizza il titolo potrebbe essere pronto per una pausa. La candela di shooting star disegnata nella seduta di ieri è un alert da tenere in considerazione nel caso in cui durante l’attuale seduta i minimi a 11,82 euro dovessero venire violati. A corroborare tale ipotesi è anche l’analisi algoritmica: il RSI a 14 periodi è infatti in una zona di eccesso rialzista. Tale occasione si presterebbe ad operazioni in contro tendenza di brevissimo respiro.
  • LUXOTTICA: il titolo è giunto ai massimi di inizio agosto e strizza l’occhio alle resistenze di area 58,60 euro. Occorrerà monitorare l’azione dei corsi in queste zone per cercare di sfruttare un eventuale breakout in modo da seguire la tendenza rialzista che accompagna i corsi da inizio settembre. Gli investitori stanno al momento premiando la società che, secondo gli analisti di Equita, non incorrerà in rischi a causa della fusione tra Versace e Michael Kors. L’azienda creata da Leonardo Dal Vecchio produce occhiali per entrambe e manterrà le licenze.
  • BANCA MEDIOLANUM: l’istituto di credito sembra essere uscito dalla fase di stallo che perdurava dalla fine di maggio 2018 e appare pronto ad un ulteriore spinta del fronte rialzista. Un buon segnale che potrebbe portare ad ulteriori flussi di acquisti verrebbe dato dal superamento dei massimi della seduta di ieri, posti a 6,42 euro.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su analisi tecnica

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.