Bonus sanificazione e DPI, pronto il codice tributo: istruzioni per il modello F24

Bonus sanificazione e acquisto DPI, con la risoluzione n. 52/E del 14 settembre 2020 l’Agenzia delle Entrate ha istituito il codice tributo per l’uso in compensazione tramite modello F24: ecco le istruzioni per la compilazione.

Bonus sanificazione e DPI, pronto il codice tributo: istruzioni per il modello F24

Bonus sanificazione e acquisto DPI, pronto l’ultimo tassello: l’Agenzia delle Entrate ha istituito il codice tributo da utilizzare in compensazione.

Nella risoluzione n. 52/E del 14 settembre, con cui è stato istituito il codice tributo, ci sono anche le istruzioni per la corretta compilazione del modello F24.

Ricordiamo che il bonus sanificazione degli ambienti di lavoro e acquisto di dispositivi di protezione anti coronavirus è stato introdotto dal decreto Rilancio, e consiste in un credito d’imposta per le spese 2020, fino ad un massimo di 60.000 euro per beneficiario.

Bonus sanificazione e DPI, pronto il codice tributo: istruzioni per il modello F24

Con la risoluzione n. 52/E del 4 settembre l’Ageniza delle Entrate ha istituito il codice tributo per il bonus sanificazione e acquisto DPI.

Risoluzione AdE n. 52/E del 14 settembre 2020
Istituzione del codice tributo per l’utilizzo in compensazione, tramite modello F24, del credito d’imposta per la sanificazione e l’acquisto di dispositivi di protezione di cui all’articolo 125 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34

Si tratta del seguente codice tributo:

  • “6917” denominato “CREDITO D’IMPOSTA SANIFICAZIONE E ACQUISTO DISPOSITIVI DI PROTEZIONE – articolo 125 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34”.

In sede di compilazione del modello di pagamento F24, ai fini dell’utilizzo in compensazione del credito d’imposta, il suddetto codice tributo è esposto nella sezione “Erario”, in corrispondenza delle somme indicate nella colonna “importi a credito compensati”, ovvero, nei casi in cui il contribuente debba procedere al riversamento dell’agevolazione, nella colonna “importi a debito versati”.

Nel campo “anno di riferimento” del modello F24 deve essere sempre indicato il valore “2020”.

Bonus sanificazione e DPI, come si calcola l’importo del credito spettante

Con il provvedimento dell’11 settembre 2020, l’Agenzia delle Entrate ha fissato l’ammontare del credito per le spese di sanificazione degli ambienti di lavoro e per l’acquisto di DPI.

La misura del credito effettivamente utilizzabile è pari al 15,6423% del credito richiesto: tale percentuale è il risultato del rapporto tra i contribuenti che ne hanno fatto richiesta e il limite di spesa fissato per legge.

Chi ha fatto richiesta del bonus entro la scadenza del 7 settembre 2020 può visualizzare il credito spettante nel proprio cassetto fiscale.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories