Barilla: su Spotify la playlist timer per cucinare la pasta, come funzionano?

Matteo Novelli

14/01/2021

03/12/2021 - 12:50

condividi

Su Spotify arrivano le playlist di Barilla che fanno da timer per cuocere la pasta: ecco come funziona l’iniziativa per cuocere alla perfezione.

Barilla: su Spotify la playlist timer per cucinare la pasta, come funzionano?

Hai problemi a cuocere la pasta? Ci pensa Barilla su Spotify: l’azienda ha creato le Playlist Timer, una serie di canzoni e raccolte che fanno da timer esatto a seconda del tipo di pasta. Una soluzione comoda per aiutare anche i meno esperti ai fornelli: ma come funzione?

La Playlist Timer di Barilla su Spotify farà da colonna sonora ai vostri pranzi e cene e vi fornirà un aiuto per cuocere alla perfezione fusilli, penne o spaghetti: 8 playlist con una lunghezza variabile (a seconda del tempo di cottura di pasta previsto) che spaziano per generi con l’obiettivo dichiarato di non far scuocere la pasta.

Playlist Timer Barilla: su Spotify i brani per cuocere la pasta al punto giusto

Le 8 playlist realizzate da Barilla si basano su alcuni dei generi più ascoltati in Italia:
grandi classici si uniscono a pop, hip hop e indie per permettere di cuocere la pasta desiderata.

Le raccolte di brani messe insieme da Barilla su Spotify faranno da timer per cuocere al dente il tipo di pasta desiderato, senza annoiarsi o distrarsi: quando la musica si stoppa, la pasta è pronta per essere scolata.

I nomi delle playlist e la loro durata sono i seguenti:

  • Mixtape Spaghetti (9 minuti);
  • Boom Bap Fusilli (11 minuti);
  • Pleasant Melancholy Penne (11 minuti);
  • Mood Day Linguine (10 minuti);
  • Top Hits Spaghetti (9 minuti);
  • Best Song Penne (11 minuti);
  • Timeless Emotion Fusilli (11 minuti);
  • Simply Classic Linguine (10 minuti).

Musica, cucina e buon cibo creano un mix perfetto da provare se ci si sente intrappolati nella solita routine. Tra gli artisti coinvolti abbiamo Alessandro Baronciani, Mauro Gatti, Carol Rollo, Nicola «Nico189» Laurora, Fernando Cobelo, Andrea Mongia, Emiliano Ponzi e Van Orton.

Ovviamente i brani cambieranno nel corso del tempo, in modo da essere sempre aggiornati con le ultime novità.

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Argomenti

Iscriviti a Money.it