Back to the 2022: guida galattica per l’advertising digitale del futuro (Valerio Ronchi)

Andrea Mercanti

9 Febbraio 2022 - 13:30

condividi

La pubblicità online gioca un ruolo fondamentale all’interno di una digital strategy, permettendo di raggiungere persone potenzialmente propense all’acquisto convertendole in clienti effettivi.

Insieme alla creazione di contenuti di qualità per l’audience target, un’efficace strategia di comunicazione e marketing non può prescindere dall’allocazione di un quota di budget all’Advertising. Content Creation e pubblicità costituiscono infatti un binomio, ora più che imprescindibile, per avere successo.

Tuttavia la complessità dell’implementazione di campagne efficaci, soprattutto alla luce dei continui aggiornamenti delle piattaforme, dei sistemi e dei device che vengono utilizzati per la gestione dell’Advertising e per la fruizione dei contenuti, è sotto gli occhi di tutti.

Per restare al passo diventa quindi necessario un vero e proprio switch mentale che porti ad elevarsi, a considerare l’intelligenza artificiale e il ruolo delle macchine a supporto dell’operatività quotidiana lasciando spazio agli esseri umani per la definizione di piani strategici e per il supporto costante nel superamento delle difficoltà emergenti (come ad esempio i problemi relativi al tracciamento degli utenti).

Insieme a Valerio Ronchi, Founder di Fragos Media, esperto di PPC Advertising e ADV strategies, formatore, docente e speaker andremo ad esplorare questo sistema digitale sempre più popolato di media, linguaggi e tecnicismi con l’obiettivo di trovare una chiave di lettura per mettere a sistema tutte le informazioni che derivano dallo scenario attuale e prospettico futuro. Sicuramente le capacità di catturare l’attenzione del pubblico attraverso grafiche impattanti, l’omnicanalità e il presenziamento dei touchpoints digitali sono e saranno fattori imprescindibili per i brand.

Argomenti

Iscriviti a Money.it