BMW ha annunciato che presto aggiornerà via etere oltre 750.000 auto con il suo ultimo software di infotainment OS 7. L’aggiornamento sarà totalmente gratuito. Secondo la casa automobilistica bavarese questo sarà «il più grande aggiornamento via etere mai lanciato da un produttore europeo».

Oltre 750.000 auto BMW saranno aggiornte con il nuovo software di infotainment OS 7

Secondo quanto dichiarato dalla stessa BMW, i proprietari delle auto interessate da questo aggiornamento riceveranno una notifica tramite la loro auto o mediante l’app per smartphone del produttore automobilistico tedesco. I primi a ricevere questa novità saranno i clienti tedeschi della casa bavarese a partire dal prossimo 19 ottobre.

Successivamente e in maniera graduale anche i proprietari di auto BMW degli altri paesi europei riceveranno questo importante aggiornamento che porta novità interessanti e nuove funzioni. OS 7 è stato introdotto con l’ultima BMW X5 nel 2018 e i proprietari delle auto che sono in grado di ricevere l’aggiornamento scopriranno che oltre ad Android Auto e al nuovo sistema operativo ci saranno numerose altre novità.

Numerose nuove funzioni saranno implementate con questo aggiornamento

Gli aggiornamenti via etere (OTA) offrono enormi opportunità ai produttori di aggiornare o eseguire il downgrade dei loro veicoli da remoto.

I file di installazione vengono preparati nel veicolo in background. Una volta completato, raramente occorrono più di 20 minuti per l’installazione effettiva, anche in caso di aggiornamenti importanti.

Tra le novità che arriveranno con il nuovo OS7 di BMW anche un aggiornamento al software di riconoscimento vocale «Personal Assistant» dell’azienda e il cosiddetto eDrive Zones, una funzione che commuta automaticamente i modelli ibridi plug-in in modalità elettrica nelle zone a basse emissioni.

Vedremo nei prossimi giorni quali altre novità i proprietari di veicoli BMW riceveranno grazie a questo importante aggiornamento via etere.