Azioni Saipem in forte rialzo con Opec e newsflow South Stream. Target €0,45?

Azioni Saipem in rialzo di circa l’8% quest’oggi in scia dell’accordo Opec. La news più rilevante è quella sul gasdotto South Stream che potrebbe fruttare un re-rating del titolo.

Le azioni Saipem guidano il forte rialzo di oggi del Ftse Mib segnando un allungo del +7,88% arrivando così a quota €0.4174. Il titolo della società di costruzione di impianti petroliferi beneficia dell’accordo sulla produzione trovato dall’Opec ma sopratutto dalle newsflow riguardanti il gasdotto South Stream.

Gazprom avrebbe infatti effettuato l’impairment test sui costi residui del contratto, stimando una cifra di €800 vicina a quanto previsto da Saipem. Gli esperti di banca Imi confermano il rating hold sul titolo di Saipem così come quelli di Equita.

Azioni Saipem in netto rialzo con prezzi del petrolio e news South Stream

Azioni Saipem in netto rialzo quest’oggi, a margine della riunione dell’Opec nella quale pare che si sia trovato un accordo per stabilizzare la produzione. I prezzi del petrolio stanno salendo di oltre il 7%, portando così euforia sul comparto dei titoli petroliferi. In realtà, già questa mattina le azioni Saipem erano toniche grazie alle newsflow inerenti al gasdotto South Stream.

Secondo le ultime novità, Gazprom avrebbe effettuato l’impairment test sui costi residui del contratto relativi al gasdotto sopra citato, stimando gli stessi per un ammontare vicino a €800 milioni. La cifra è molto simile a quella stimata dalla stessa Saipem e richiesta in arbitrato, cioè €760 milioni.

Azioni Saipem: accordo Opec sarà main driver dei prezzi - banca Imi

Gli esperti di banca Imi confermano il rating hold sulle azioni Saipem con target price di €0,36. Gli analisti della banca torinese ritengono che le notizie riguardanti South Stream possano essere positive per le azioni nel breve periodo mentre l’esito del meeting dell’Opec di oggi sarà un driver notevole per l’andamento delle quotazioni nel lungo periodo.

Azioni Saipem: Equita positiva su newsflow South Stream

Gli analisti di Equita Sim commentano positivamente le newsflow sul gasdotto South Stream. Gli analisti fanno notare che non stanno ancora tenendo conto del potenziale incasso generato dall’arbitrato con Gazprom, evento che sarebbe molto positivo per il titolo di Saipem e che potrebbe compensare i guai di Saipem in Algeria.

In caso l’incasso ottenuto in arbitrato dovesse essere pari al 100% dell’importo richiesto dall’azienda italiana, Equita ritiene che vi possa essere un impatto positivo del 15% sul prezzo dell’azione. Tuttavia, data l’incertezza della tempistica per la fine dell’arbitrato, gli esperti della Sim hanno lasciata inalterata la loro view con rating hold e prezzo obiettivo di €0,44.

Azioni Saipem: analisi tecnica di breve periodo

L’impostazione grafica delle azioni Saipem è positiva nel breve-medio periodo, come evidenziato dall’incrocio positivo delle medie mobili semplici di periodo. Il titolo della società petrolifera, dopo aver trovato un valido supporto nelle medie mobili quest’oggi hanno chiuso il gap down del 26 ottobre.

La chiusura del gap è avvenuta con volumi piuttosto elevati, il che dà maggiore forza alla fase positiva in cui si trova il titolo. Il RSI è proiettato verso l’area di ipercomprato costituendo così un altro segnale rialzista. Il superamento dei livelli di prezzo attuali, aprirebbe la strada ad un test della zona di €0.45, scenario attualmente più probabile. A meno di sorprese dall’Opec per il momento questo sembra essere lo scenario principale.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.