FCA: il CEO di Nissan allontana ipotesi di interesse

Azioni FCA di nuovo sotto esame: il CEO di Nissan non ha mai sentito parlare di un’offerta congiunta (con Renault) su Fiat Chrysler.

FCA: il CEO di Nissan allontana ipotesi di interesse

Azioni FCA in rosso in scia alle ultime dichiarazioni del CEO di Nissan, Hiroto Saikawa.

Nella giornata di ieri la quotata italoamericana ha messo a segno rialzi decisi nel momento in cui il Financial Times ha parlato di una possibile offerta in dirittura d’arrivo.

Voci potenti, secondo cui alla futura fusione tra Nissan e Renault farà seguito l’avvicinamento del nuovo gruppo a Fiat Chrysler. Ad oggi però quegli stessi rumor che hanno permesso alle azioni FCA di decollare a Milano sono stati accantonati dal CEO della giapponese.


L’andamento del titolo nell’ultima settimana: in evidenza sia il rally di ieri, sia (all’estrema destra del grafico) l’odierna flessione derivante dalle dichiarazioni di Nissan

Azioni FCA giù: CEO Nissan getta acqua sul fuoco

Il già citato CEO di Nissan non si è detto a conoscenza di alcuna discussione con Renault relativa ad una possibile offerta congiunta su Fiat Chrysler Automobiles. Nel momento in cui alcuni reporter gli hanno chiesto se avesse udito qualcosa in merito, Saikawa ha risposto: “per niente”.

Allo stesso tempo il CEO ha confermato l’impegno della sua società a prendere in considerazione raccomandazioni di comitati esterni, raccomandazioni magari relative ai modi in cui migliorare la governance di Nissan.

Al momento in cui si scrive, le azioni FCA stanno reagendo alle ultime dichiarazioni dal Giappone con un ribasso dell’1,4% e stanno scambiando intorno a quota €13,2.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Fiat Chrysler Automobiles (FCA)

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.