Azioni Cucinelli in focus: ricavi a +50% nel primo semestre 2021

Violetta Silvestri

27/08/2021

15/09/2021 - 11:04

condividi

Azioni Cucinelli osservate a Piazza Affari dopo il rilascio di dati del primo semestre 2021: cosa hanno svelato i risultati economici? I ricavi volano oltre il 50% per il brand del lusso. I dettagli.

Azioni Cucinelli in focus: ricavi a +50% nel primo semestre 2021

Azioni Cucinelli sotto i riflettori a Milano: il brand della moda italiana, leader nel settore lusso, ha svelato i conti del primo semestre 2021.

I risultati economici sono stati valutati come “molto interessanti” dal presidente e direttore creativo, mettendo in evidenza un fatturato che è aumentato del 52,9% nei primi sei mesi del 2021 rispetto allo stesso periodo 2020.

Le azioni Cucinelli hanno aperto con un balzo del 3% e continuano a scambiare positive alle ore 10.11 circa.

Azioni Cucinelli spinte dai conti del I semestre 2021

Il marchio del lusso Cucinelli ha annunciato conti del periodo gennaio-giugno 2021, con risultati importanti e di crescita.

Nello specifico, il brand della moda, famoso nel mondo soprattutto per i suoi pregiati capi in cachemere, ha svelato i seguenti dati:

  • ricavi netti: 313,8 milioni di euro, +52,9% a cambi correnti (+57,7% a cambi costanti) rispetto al 30 giugno 2020 e +7,7% a cambi correnti (+10,0% a cambi costanti);
  • vendite: pari a 149,2 milioni di euro, +13,8% rispetto al pari periodo del 2019;
  • EBITDA: 80,6 milioni di euro (incidenza del 25,7%);
  • utile netto: 21,9 milioni di euro, rispetto a una perdita di -47,7 milioni di euro nel primo semestre 2020

Rispetto al 2019, il fatturato netto del primo semestre 2021 ha registrato un balzo del 19,7% in Asia, un aumento del 5,2% nelle Americhe e un incremento del 9,1% in Europa. Flessione, invece, per il mercato italiano, con ricavi in ribasso del 7,4%.

Per quanto riguarda l’indebitamento netto, la società ha rivelato per fine giugno 2021 la soglia di 96,3 milioni di euro. Gli investimenti totali del periodo si sono attestati a 29,9 milioni di euro e le attività operative hanno generato cassa per 63,69 milioni.

Alle ore 10.26 le azioni Cucinelli scambiano a 49,30 euro, con un rialzo dell’1,02%.

Cucinelli e prospettive per il 2022

Nel commentare i dati della semestrale, Brunello Cucinelli ha sottolineato che le vendite delle collezioni
Autunno Inverno 2021 sono partite in modo positivo, con una reazione ottimista di fiducia dei mercati nei confronti del brand.

Per il prossimo futuro, queste le indicazioni:

“La raccolta ordini delle collezioni Primavera Estate 2022 ormai giunte quasi al termine, è stata ottima, tutto questo ci induce a immaginare per l’anno in corso una forte crescita del fatturato intorno al 20% e a considerare questo tempo una sorta di anno del riequilibrio e per il 2022 ci attendiamo un ritorno a una sana crescita del 10%”

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.