Apple mostra i nuovi iPad Air 2, iPad Mini 3 e iMac: caratteristiche, prezzo e data di uscita

Federico Tesio

17 Ottobre 2014 - 09:30

condividi

Nell’ultimo keynote Apple il CEO Tim Cook ha presentato i nuovi iPad Air 2, iPad Mini 3 e la nuova linea di iMac. Scopriamo assieme tutto quello che c’è da sapere sui nuovi prodotti Apple.

Apple mostra i nuovi iPad Air 2, iPad Mini 3 e iMac: caratteristiche, prezzo e data di uscita

Nelle scorse ore Apple ha tenuto una conferenza dedicata all’annuncio della nuova linea di attesissimi iPad: tutto è andato secondo i piani, e durante l’evento si è alzato il sipario su iPad Air 2, iPad Mini 3 e sulla nuova linea di desktop iMac. Scopriamone assieme tutte le caratteristiche, prezzi e data di uscita in questo recap del keynote Apple.

iPad Air 2

Il nuovo tablet da 9.7 pollici Apple avrà una risoluzione di 1536 x 2048 con 264 ppi come il suo predecessore. Un nuovo sistema anti-riflesso dovrebbe garantire una riduzione di quest’ultimo del 56 percento producendo allo stesso tempo immagini più chiare e luminose.

iPad Air 2 è sottilissimo, appena 6.1 i mm di spessore che lo rendono il tablet più sottile al mondo (contro i 6.9 di iPhone 6, qualcuno ha detto bendgate?). In aggiunta alle colorazioni silver e space grey classiche sarà disponibile nella nuova veste gold.

iPad Air 2 ospita il nuovo chip Apple A8X pensato appositamente per il tablet, che garantisce un 46 percento di velocità della CPU lato app e grafiche 2.5 volte più rapide. Il nuovo Air 2 giungerà con iOS 8.1 pre installato. La fotocamera da 8 MP iSight f/2.4 affianca una registrazione video a 1080p e slow-mo a 720p.

Non manca il Touch ID, una delle caratteristiche più richieste dagli utenti che Apple ha saputo ascoltare. La compagnia promette inoltre una autonomia di ben 10 ore. iPad Air 2 sarà disponibile a partire dalla settimana del 20 ottobre a 499 dollari per la versione da 16 GB, 599 dollari per la 64 GB e 699 dollari per la 128 GB.

iPad Mini 3

Il nuovo tablet che rappresenta la terza generazione della serie di iPad mini sarà provvista di un display retina da 7.9 pollici con una risoluzione di 2048 x 1536 a 326ppi. Il design è pressochè identico a quello del suo predecessore iPad Mini 2, includendo però il Touch ID per i pagamenti Apple Pay la possibilità di comprare il nuovo tablet nella sua colorazione oro.

Anche iPad Mini 3 giunge con iOS 8.1 pre installato, ma si avvale dello stesso processore A7 del suo predecessore e promette 10 ore di autonomia. Il chip a 64 bit è coadiuvato dal con processore M7 per l’analisi e rilevamento di movimenti, accelerazione e coordinate.

iPad Mini 3 è disponibile per il pre ordine e verrà spedito in america a partire da lunedì 20 ottobre. Il prezzo è di 399 dollari per la versione wi-fi da 16 GB, 499 dollari per quella da 64 GB e 599 per garantirsi i 128 GB.

iMac

Il nuovo iMac con display retina avrà una risoluzione di 5120 x 2880 pixel con 14.7 milioni di ppi. spalmati su 27 pollici di dimensione. Apple chiama i suoi nuovi schermi «Retina 5K», spiegando che nei nuovi display risiede il 67 percento di pixel in più rispetto a un normale schermo HD. Nuove tecnologie sono state create ad hoc per supportare una tale risoluzione e densità di pixel per pollice, tra cui una retroilluminazione LED completamente rinnovata. Nonostante la migliore qualità degli schermi, i nuovi Apple iMac hanno consumi del 30 percento ridotti rispetto ai propri predecessori.

Il processore sarà un Intel Core i5 da 3.5 GHz, una scheda video AMD Radeon 290X, 8 GB di RAM e 1TB di Fusion Drive per un prezzo di 2.499 dollari. Su prenotazione è possibile richiedere la versione da 4 GHz con processore Intel i7 con Turbo Speed fino a 4.4 GHz, AMD Radeon R9 M2945X, 32 GB massimi di RAM e 3TB di Fusion Drive o 1 TB SSD.

Argomenti

# iPad

Iscriviti a Money.it