Analisi Forex: GBP/USD, cosa servirebbe per dare struttura al rimbalzo?

Il pattern di rounding bottom sul grafico giornaliero ha dato un primo aiuto al rialzo del cambio Gbp/Usd che però ha bisogno di una chiusura settimanale sopra quota 1,2900 per far proseguire il rimbalzo

Analisi Forex: GBP/USD, cosa servirebbe per dare struttura al rimbalzo?

Quotazioni in ribasso per il cambio GBP/USD che nella seduta odierna si attesta a 1,2821, perdendo lo 0,70% rispetto alla chiusura di ieri. Il rimbalzo messo in atto dal 16 agosto scorso, con un pattern di rounding bottom a sei candele (formatosi con le sedute comprese tra il 13 e il 20 agosto 2018) potrebbe dare il carburante necessario alla moneta di sua Maestà per raggiungere la prima resistenza a 1,2958 ereditata dai minimi del 19 luglio 2018 nei confronti del biglietto verde.


GBP/USD, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Al rialzo potrebbe inoltre contribuire la candela settimanale di questa ottava che se chiudesse in area di massimi completerebbe un pivot di inversione a tre punti che darebbe corpo al rimbalzo menzionato prima. Il livello sul quale i prezzi si trovano sul grafico settimanale può infatti essere considerato come quota spartiacque: i prezzi infatti veleggiano nell’intorno del 61,8% di Fibonacci dell’impulso rialzista cominciato il 7 ottobre 2016 e conclusosi il 26 gennaio 2018.


GBP/USD, grafico settimanale. Fonte: Bloomberg

Se i corsi completassero la figura di inversione si potrebbero avere quindi buone possibilità di avere un rimbalzo più importante, che potrebbe estendersi in primis verso 1,3150, per poi passare alla zona di 1,3395. Se invece la candela settimanale (che si chiuderà domani sera) dovesse chiudere sotto 1,2800 si annullerebbero gran parte degli sforzi del fronte rialzista e si potrebbe assistere nella successiva ottava ad un ulteriore indebolimento delle quotazioni.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Strategia operativa su GBP/USD

Da quanto emerso dall’analisi si potrebbero adottare strategie di matrice rialzista con un superamento da parte dei prezzi del cable di area 1,2936. In questo caso, lo stop loss andrebbe posizionato sotto quota 1,2823, l’obiettivo principale a 1,3120 e l’obiettivo finale a 1,3140.


Elaborazione ufficio studi Money.it

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su analisi tecnica

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.