Analisi tecnica e Grafico: Euro Yen giapponese

Pubblicato il 16 agosto 2018

Analisi tecnica e grafico Euro Yen giapponese
Valori
Ultimo prezzo 125,92
Variazione -0,22%
Max (52 settimane) 137,5
Min (52 settimane) 124,62
Indicatori
MM200 131,51
RSI 14 29,18
MACD -0,560
Performance
1 settimana 1,69%
1 mese 4,44%
3 mesi 3,52%

Analisi tecnica Forex: EUR/JPY a ridosso di un supporto statico chiave, rimbalzo in vista?

I prezzi del cross valutario Euro-Yen si trovano in prossimità di un importante livello statico presso il quale sarà necessario attendere il comportamento dei prezzi per ipotizzare le proprie strategie operative

Il cross EUR/JPY si trova in prossimità del livello statico di lungo periodo a 124,90 yen, area di supporto creata dal minimo formatosi il 29 maggio scorso, testata anche precedentemente con i top segnati nel mese di maggio 2017. L’area supportiva è molto importante dal momento che i prezzi hanno invertito la tendenza ribassista di medio periodo iniziata dal top segnato nel mese di febbraio 2018 provocando un rimbalzo che ha ritracciato di quasi il 50% l’impulso ribassista che sta caratterizzando l’anno.

Successivamente, i corsi di EUR/JPY con il nuovo impulso ribassista hanno raggiunto nuovamente tale area supportiva formando inizialmente una candela Pin Bar che denotava una leggera ripresa delle forze rialziste e voglia di rimbalzo dall’area supportiva.

Sul grafico settimanale si può notare che la candela della settimana in corso abbia aperto in gap down rispetto la precedente dando spazio ad una possibile formazione di un pattern Morning Star con evidenti implicazioni rialziste. A supporto di un rientro in campo delle forze rialziste è importante notare come i corsi dei prezzi abbiano rotto il minimo della candela Pin Bar del 13 agosto scorso, ma subito recuperato con la candela odierna.

Le candele delle ultime due sedute formano, al momento, un pattern inside e considerato il livello supportivo importante, si vuole implementare un’operatività di tipo long solo alla rottura del massimo della seduta di ieri con possibile obiettivo area 129 yen, livello statico ereditato dal minimo segnato il 23 marzo scorso. Se al contrario i corsi del cross dovessero rompere il minimo della seduta di ieri e chiudere anche al di sotto del minimo della seduta del 29 maggio, allora si aprirebbero scenari ribassisti di lungo periodo con primo obiettivo area 122 yen prossimo livello statico.

SCENARIO LONG

Long da 126,37 con stop loss fissato a 124,90, i target intermedio a 127,70, target finale 129,00.

SCENARIO SHORT

Short da 124,90 con stop loss fissato 126,40, target intermedio a 123,80, target finale a 122,00.

Iscriviti ora alla newsletter di Money.it

Scopri le ultime analisi e notizie dal mondo dell’economia, della finanza e del Forex.