Amazon Fire TV Stick: come funziona, quale scegliere e tv compatibili

Claudia Mustillo

31 Gennaio 2022 - 15:07

condividi

Se sei amante dello streaming hai sicuramente sentito parlare della Fire Tv Stick. Il dispositivo che permette di avere i contenuti preferiti sempre a portata, vediamo quale scegliere e cosa fare in caso di malfunzionamento.

Amazon Fire TV Stick: come funziona, quale scegliere e tv compatibili

Per tutti gli amanti dello streaming e dei contenuti audiovisivi, guardare la televisione è sicuramente uno dei piaceri irrinunciabili e più attesi della giornata. Ritagliarsi del tempo, la sera, dopo una giornata di studio o di lavoro per guardare le serie Tv o un bel film è un appuntamento fisso.

Negli ultimi anni sono davvero molte le piattaforme di streaming che si sono fatte strada, a partire da Netflix, Amazon Prime Video, Disney +, senza dimenticare Apple Tv o Now Tv. Ognuna di queste piattaforme ha un catalogo di contenuti originali e non, quindi per chi trascorre molto tempo guardando serie Tv o film potrebbe essere comodo optare per un accessorio come la Fire TV Stick, o in alternativa la Chromecast.

In questo modo sarà più facile navigare tra le diverse piattaforme, scegliere il contenuto da vedere e cambiarlo in pochi istanti.

Amazon Fire TV Stick: quale modello scegliere?

La Fire Tv Stick è davvero comoda e facile da utilizzare, nella confezione hai tutto ciò che ti occorre per iniziare a goderti lo streaming dei tuoi contenuti preferiti. Basterà collegare la Fire Stick al tuo televisore, tramite l’ingresso HDMI. Per questo il dispositivo è compatibile con qualsiasi televisore, l’importante è che vi sia l’ingresso giusto.

Le dimensioni del dispositivo sono davvero comode per portarlo con sé durante viaggi o spostamenti ed è molto facile spostarla da un televisore all’altro in casa o fuori, per avere i tuoi contenuti preferiti sempre con te.

Di seguito potrai trovare i modelli al momento disponibili, che differiscono tra loro per prezzo e caratteristiche. In particolare le differenze principali si hanno nel telecomando, comandi rapidi per il televisore o no, e per la potenza di visione, 4K o streaming HD. Anche la versione «base» e più economica è un’ottima opzione per avere sempre a portata i contenuti preferiti, con uno streaming rapido e di alta qualità.

In alternativa, puoi scegliere di goderti l’intrattenimento che preferisci dimenticandoti del telecomando. Se la sera, hai sempre difficoltà a trovare il telecomando nel letto o a ricordarti di spegnere il televisore prima di addormentarti il Fire Tv Cube è davvero comodo, perché potrai utilizzare semplicemente la tua voce per dare i comandi.

La Fire Stick non funziona: cosa fare?

Se utilizzi la Fire Stick sul televisore, può capitare che alle volte non funzioni. Magari si accende e sembra che tutto vada alla perfezione e poi le singole applicazioni o i contenuti non partono. Cosa fare allora? Per risolvere questi piccoli bug del dispositivo la prima soluzione è sempre la più semplice: provare a riavviare il dispositivo.

Quindi, con il telecomando vai nelle impostazioni della Fire Stick TV e procedi con il riavvio del dispositivo. Se al riavvio il problema è risolto, puoi iniziare a guardare i tuoi contenuti preferiti e goderti lo streaming, se invece il problema persiste il consiglio è quello di spegnere il televisore, staccare la Fire Stick, lasciar passare almeno una decina di secondi e poi riattivare il tutto. In questo modo il dispositivo dovrebbe resettarsi e ripartire come nuovo.

Iscriviti a Money.it