Acqua in bottiglia: le marche migliori secondo i test

Elisa Corpolongo

11/06/2021

14/06/2021 - 09:19

condividi

Come scegliere l’acqua da bere? Non tutte le acque in bottiglia in commercio sono uguali: vediamo quali sono le marche migliori (e più salutari) secondo i test.

Acqua in bottiglia: le marche migliori secondo i test

L’acqua da bere è un bene che ormai viene sempre più spesso comprato in bottiglia al supermercato insieme alla spesa.

Tuttavia, le acque in bottiglia non sono tutte uguali e presentano diverse caratteristiche la cui conoscenza può orientare il consumatore a scegliere le marche migliori in base al proprio gusto, ma anche (e soprattutto) al benessere per la salute.

In commercio, esistono decine di tipologie di acqua, tra frizzante, naturale, ricca di sali minerali e così via. Sapere cosa contiene l’acqua che andiamo a comprare è assolutamente necessario per capire quale prodotto si avvicina maggiormente ai nostri bisogni.

Ecco quali sono le marche migliori di acque in bottiglia, secondo i test.

Migliori acque in bottiglia: chi ha effettuato i test

Ad effettuare il test su diverse tra le più note marche di acqua frizzante e naturale in commercio è AltroConsumo, la più grande organizzazione indipendente di consumatori presente in Italia, famosa per testare prodotti in commercio.

Da oltre cinquant’anni, AltroConsumo, infatti, informa e supporta i consumatori sulle scelte di acquisto e promuove campagne collettive volte alla difesa dei diritti del consumatore.

Nel team sono presenti diverse figure lavorative per un totale di 240 professionisti. Tutti i collaboratori di AltroConsumo sono esperti specializzati in vari ambiti, da quello legale, al customer care, alla comunicazione digitale.

AltroConsumo ha valutato le principali acque minerali naturali in commercio (frizzanti e non) attraverso prove ed esperimenti che hanno permesso di valutare una scala della qualità delle più note marche basata su un sistema in centesimi.

Come sono stati effettuati i test

Nella valutazione ci si è basati sui seguenti parametri:

  • etichetta: verifica della presenza di tutte le informazioni obbligatorie per legge e delle facoltative e, soprattutto, della data di scadenza;
  • grado di mineralizzazione dell’acqua: è quel parametro che fa si che un’acqua possa essere definita minimamente mineralizzata, oligominerale, eccetera e che consiste nella quantità di sali minerali presenti (tra cui calcio, magnesio, sodio) all’interno in quantità utili e non nocive per l’organismo;
  • metalli e disinfettanti: esistono alcuni metalli il cui utilizzo non è concesso all’interno delle acque minerali naturali e altri (come arsenico, manganese e nichel) che possono essere presenti entro determinati valori;
  • bottiglia: valutazione delle caratteristiche ambientali, utilizzo di materiali rinnovabili come le bioplastiche, praticità d’uso, eccetera.

Le migliori marche di acqua frizzante

La marca migliore secondo i test di AltroConsumo tra le acque frizzanti è Alpe Guizza oligominerale che ha ricevuto un punteggio complessivo di 66/100 ed è considerato il miglior prodotto da acquistare. Quest’acqua presenta un ottimo grado di mineralizzazione.

A seguire, compare la marca Uliveto effervescente naturale con un punteggio di 62/100. Uliveto effervescente naturale viene considerato il prodotto migliore del test, superato da Alpe Guizza Oligominerale solo per il rapporto qualità/prezzo.

Subito dopo troviamo, al terzo posto, Lete effervescente naturale (con 61/100 di punteggio) e Grazia Effervescente Naturale al quarto con un punteggio di 55/100 (acqua che viene già considerata nella fascia intermedia di qualità e non più alta, come invece avveniva per le prime tre).

Le migliori marche di acqua non frizzante

Per quanto concerne le acque non frizzanti, invece, la scelta di AltroConsumo ricade su Alpe Guizza oligominerale, che viene considerato il miglior acquisto per i consumatori con un punteggio di 66/100.

La migliore acqua non frizzante del test è, comunque, Santa Croce oligominerale, con un punteggio altissimo (71/100) e ottimi voti per quanto riguarda sia i sali minerali, sia la presenza di metalli e agenti contaminanti.

A seguire, troviamo Eva minimamente mineralizzata (con un voto complessivo di 70/100), San Bernardo minimamente mineralizzata (con 69/100), San Benedetto oligominerale che è sotto solo di un punto insieme a Dolomia oligominerale e Rocchetta oligominerale (a parità di punteggio).

Nella classifica, poi, tutte con un punteggio superiore a 60 (soglia perché l’acqua sia di buona qualità e non media o bassa), troviamo anche le note marche Fabia (con 64/100), Vitasnella (con 61/100), Sant’Anna (con stesso punteggio), San Benedetto e Sangemini (entrambe al limite con 60/100).

Argomenti

# Acqua

Iscriviti a Money.it