3 svantaggi dell’attività di day-trader

Il day-trading attira moltissimo soprattutto i neofiti, che sognano di realizzare guadagni stratosferici nel corso di un’unica giornata facendo tantissime operazioni. Vanno però considerati diversi svantaggi

3 svantaggi dell'attività di day-trader

Il day-trading, ovvero l’attività di trader svolta nel corso della giornata senza portare posizioni in portafoglio overnight, è uno dei possibili approcci a questo mestiere, insieme allo swing trading, al position trading e allo scalping super dinamico. Quando si fa day-trading si cerca di concludere le operazioni nella stessa giornata in cui vengono aperte. Non sono, quindi, contemplate posizioni “oltre la giornata” (overnight). In questo modo il day-trader si mantiene sempre liquido al termine della seduta di trading e sa perfettamente qual è il risultato conseguito.

La gestione del rischio appare così molto semplice, non dovendosi preoccupare di eventi economico-finanziari potenzialmente catastrofici in grado di far crollare il valore delle posizioni presenti in portafoglio. Tuttavia il day-trading presenta probabilmente più svantaggi che vantaggi. Ne possiamo elencare almeno tre molto rilevanti, sui quali bisognerebbe riflettere prima di intraprendere una simile attività di compravendita.

1- PRESSIONE PSICOLOGICA MOLTO ELEVATA
Il day-trader è costretto a prendere decine e decine di decisioni nell’arco di un’unica giornata, ripetendo tale prassi per almeno 5 giorni a settimana. E’ uno stress enorme, non semplice da sopportare per tutto l’anno. Anche se si dovesse disporre di un’ottima tecnica, il rischio di farsi sopraffare dall’emotività e dallo stress appare molto elevato e quasi insostenibile per la maggior parte dei trader (soprattutto quelli meno giovani).

2- TROPPO TEMPO SUI MERCATI
Chi ha un lavoro a tempo pieno non può fare contemporaneamente il day-trader, sebbene esiste la possibilità di lavorare solo in precise fasce orarie (magari durante alcune pause sul lavoro). Il day-trading richiede molto tempo da dedicare all’operatività sui mercati e spesso porta a tralasciare importanti aspetti personali e/o lavorativi.

3- PROBLEMI DI SALUTE
I day-trader, soprattutto i meno giovani, possono andare incontro perfino a problemi di salute, in particolare eccessiva stanchezza e nervosismo. Stare incollati davanti a uno o più monitor del proprio pc dilapida in breve tempo le risorse mentali disponibili per la giornata. Moltiplicando tutto ciò per mesi o anni, appare probabile che a un certo punto si possa andare incontro a pericolosi problemi di salute.

Alla prossima pillola!

Nicola D’Antuono

Iscriviti alla newsletter

Argomenti:

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.